New Delhi, il Dalai Lama ricoverato in ospedale per un'infezione polmonare

New Delhi, il Dalai Lama ricoverato in ospedale

Il Dalai Lama ricoverato in ospedale per un’infezione toracica. Le sue condizioni sono stabili e potrebbe essere dimesso entro quarantotto ore.

Il Dalai Lama è stato ricoverato in ospedale a causa di un’infezione toracica. La notizia è stata confermata da fonti vicine al leader spirituale tibetano che ha fatto sapere che le condizioni sono stabili e non destano preoccupazioni.

Il Dalai Lama ricoverato in ospedale per un’infezione polmonare

Stando a quanto riferito dalla stampa locale, il Dalai Lama avrebbe iniziato ad avvertire prima una leggera tosse, poi un crescente fastidio. Da qui la decisione di recarsi in ospedale, dove è stato ricoverato per accertamenti che hanno poi evidenziato una infezione toracica.

Dalai Lama
Fonte foto: https://www.facebook.com/DalaiLama

Le notizie sul quadro clinico sono comunque confortanti. Individuate le cause del malore, i medici hanno avviato una terapia mirata che avrebbe portato a un miglioramento quasi immediato. Il Dalai Lama potrebbe lasciare l’ospedale entro due giorni. Come riferito dall’entourage del leader tibetano, il ricovero non dovrebbe infatti andare oltre i due o tre giorni.

Il Dalai Lama malato

Il leader spirituale tibetano vive in esilio da sessant’anni. Dal 2016 l’ottantatreenne ha progressivamente ridotto i suoi impegni pubblici evitando anche di incontrare i leader internazionali. Alla base della decisione ci sarebbe uno stato di salute non proprio ottimale del Dalai Lama.

Solo nel mese di agosto (2018 ndr) era circolata la notizia che il Dalai Lama fosse gravemente malato a causa di un cancro alla prostata e il mondo spirituale tibetano avrebbe iniziato a ragionare sulla difficile successione.

ultimo aggiornamento: 10-04-2019

X