In Spagna arriva Xamaleón il gelato cambia colore

Xamaleón è il gelato cambia colore a seconda del diverso palato, ispirato all’animale camaleonte che la Spagna adora già.

Dopo i gusti di gelato alla pizza, rosmarino, uova di pesce, bacon e olive, wasabi, viagra&champagne e fluorescente, l’ultima trovata scovata nei banchi frigo si chiama Xamaleòn gelato cambia colore a contatto con la saliva e con l’aria.

Questa invenzione è del fisico e ingegnere spagnolo Manuel Linares di Blanes, un paese della Catalogna, che ha inventato il gelato cambia colore. Questa scoperta è stata fatta dall’estroso fisico ed ora cuoco durante uno dei suoi corsi di cucina e dice di essersi ispirato al genio inglese del gelato Charlie Francis, l’inventore del gelato fluorescente.

Il gelato cambia colore sa vagamente di frutta, ma viene spruzzato sopra un gusto segreto chiamato Love Elisir che permette al gelato di mutare. Nonostante le apparenze, il suo inventore assicura che si tratta di un alimento a base di ingredienti naturali e non chimico, che si presenta nella vaschetta nella tonalità blu puffo e proprio grazie all’ ingrediente segreto vira immediatamente al viola, per poi passare a varie sfumature di rosa in circa 10-15 secondi.

Lo chef sta offrendo il suo gelato nel suo negozio di Calella de Mar, nella parte orientale provincia spagnola di Barcellona, e sta lavorando anche su altri due gusti speciali: uno reagirà alle luci ultraviolette delle discoteche, l’altro si trasformerà dal bianco al rosa mentre lo si mangia.