Dall’Inghilterra: Alexis Sanchez sul mercato, il Milan ci pensa?

Il Manchester United pensa di far fuori Sanchez a fine anno. Il Milan, alla ricerca di esterni d’attacco, potrebbe pensarci. Ecco le ultime

Tempi bui in casa Manchester United per Alexis Sanchez. La squadra, infatti, è reduce da un periodo disastroso, culminato con l’eliminazione dalla Champions League e l’estromissione dalla coppa più importante anche per l’anno prossimo: colpa del pessimo score che ha visto i Red Devils perdere ben 5 delle ultime 8 partite giocate. Nonostante tutto, il tecnico norvegese Ole Gunnar Solskjaer non si tocca, a maggior ragione dopo aver ufficializzato il suo prolungamento contrattuale. A rischiare, dunque, sono i calciatori, protagonisti in negativo di queste ultime annate. Sanchez è ovviamente tra questi: il Milan è alla finestra.

Milan, Sanchez via da Manchester: rossoneri ci provano

Lo United, in questi ultimi due anni, ha speso quasi 300 milioni di euro per rinforzare la squadra: il tutto con risultati assolutamente insoddisfacenti. La volontà del club, dunque, è quello di fare tabula rasa, ripartendo con volti nuovi e motivazioni differenti. Uno dei calciatori maggiormente a rischio è il cileno Alexis Sanchez, prelevato dall’Arsenal nel gennaio del 2019.

La parentesi con i Red Devils, finora, è stata una grande delusione per lui. Tormentato da continui problemi fisici, infatti, l’esterno cileno ha siglato soltanto 4 reti in un anno e mezzo di permanenza a Manchester. Una miseria, pensando ai 34 milioni di euro sborsati dal club per prelevarlo dai Gunners. Ecco che allora il suo nome è in lista per la partenza, nonostante un contratto in scadenza a giugno 2022.

Riccardo Orsolini Lorenzo Pellegrini Leonardo Maldini Milan Everton Deulofeu mercato Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan, Sanchez a prezzi di saldo dallo United

I Diavoli rossi potrebbero vendere Alexis Sanchez a prezzi di saldo. Fra l’altro, come suggerisce il portale calciomercato.com, la mancata qualificazione alla Champions League ha fatto scattare una clausola contrattuale, in base alla quale scatterà una diminuzione del 25% dell’ingaggio percepito. Una corsa al ribasso che potrebbe favorire le squadre della Serie A che lo vogliono.

Inter e Juventus sembrano in pole position, ma occhio al Milan. I rossoneri venderanno alcuni pezzi pregiati dell’attuale rosa e, successivamente, proveranno a puntellare l’organico. Il settore degli esterni d’attacco è uno dei più poveri tecnicamente: un innesto come quello di Sanchez sarebbe un colpaccio per i rossoneri.

ultimo aggiornamento: 06-05-2019

X