Dall’Inghilterra: il Chelsea è pronto a strappare Immobile alla Lazio

Per l’attaccante partenopeo Abramovich sarebbe disposto a investire 62 milioni di euro. Ma Lotito non vuole privarsene…

chiudi

Caricamento Player...

L’attaccante del momento in Italia è senza dubbio Ciro Immobile. Il bomber di Torre Annunziata, con 13 gol in 10 partite, è l’autentico mattatore e trascinatore della Lazio, capocannoniere solitario in una classifica che in verità sembra più promettente rispetto ad alcuni anni fa. Lo straordinario avvio di stagione di Immobile ha attirato l’attenzione di tutti i club più importanti d’Europa e non solo. Se nelle scorse ore era circolata la voce di un’offerta da 70 milioni giunta da Lotito dalla Cina (e rispedita al mittente) le ultime indiscrezioni parlano di un club ben più blasonato pronto a investire una fortuna sul centravanti della Nazionale: il Chelsea di Conte e Abramovich.

Il Chelsea piomba su Immobile

Secondo quanto riferito dal Sun, il magnate russo avrebbe intenzione di portare in blues l’attaccante partenopeo per cercare di convincere Conte a non lasciare il club, nonostante l’evidente rottura con parte dell’ambiente e forse della squadra. Tuttavia, strappare l’asso laziale al presidente Lotito è tutt’altro che semplice: il Chelsea sarebbe disposto a offrire 53 milioni di sterline, circa 62 milioni di euro. Una somma che non fa tremare i polsi al presidente biancoceleste, desideroso più che mai di arrivare a fine stagione con un risultato importante e solo allora, magari, cedere il proprio gioiello al milgior offerente. Per ora dunque si tratta di una semplice suggestione. Quel che è certo è che se dovesse continuare con questa media, rimanere alla Lazio per Immobile diverrebbe davvero complicato.