Daniele Nardi e Tom Ballard sono morti. L’annuncio è arrivato dall’ambasciatore italiano in Pakistan. Terminate le ricerche.

ISLAMABAD (PAKISTAN) – Daniele Nardi e Tom Ballard sono morti. Il loro decesso è stato annunciato su Twitter dall’ambasciatore italiano in Pakistan, Stefano Pontecorvo: “Con grande dolore – scrive – informo che le ricerche di Daniele Nardi e Tom Ballard sono terminate visto che Alex Txikon e la sua squadra hanno confermato che le sagome viste sul Mummery a circa 5.900 metri sono quelle di Daniele e Tom“.

Di seguito il tweet dell’ambasciatore italiano

La biografia Daniele Nardi

Nei prossimi mesi uscirà una biografia di Daniele Nardi che lo stesso alpinista ha iniziato a scrivere insieme ad Alessandro Carati. “Se non dovessi tornare – ha scritto in una lettera l’atleta laziale – dalla spedizione desidero che Alessandra continui a scrivere la nostra storia“.

Individuate due sagome

Arriva dal Pakistan la notizia del fatto che i soccorritori hanno individuato, attraverso osservazioni fatte con telescopio, due sagome. Non si hanno certezze ovviamente sull’avvistamento, ma il timore è che possa trattarsi dei corpi di Daniele Nardi

Le richerche

Nei giorni scorsi – visto il blocco aereo per gli scontri tra India e Pakistan – era stato inviato un’alpinista via terra per raggiungere il luogo dove è arrivata l’ultima comunicazione per provare a ripercorrere gli ultimi spostamenti dei due.

Daniele Nardi
Daniele Nardi (fonte foto https://www.facebook.com/danielenardialpinista/)

Daniele Nardi disperso in Pakistan, la chiusura dello spazio aereo rallenta le ricerche

I soccorritori speravano di poter usufruire di un elicottero per cercare Daniele Nardi e l’alpinista inglese che sono dispersi sul Nanga Parbat. Ma la chiusura dello spazio aereo dovuto alle tensioni con l’India ha fatto cambiare un po’ i programmi e soprattutto rallentare le ricerche.

Daniele Nardi, ricerche interrotte per il maltempo

Grazie alle pressioni del governo italiano, il Pakistan ha iniziato le ricerche dei due dispersi e hanno fatto sapere di aver trovato una tenda, presumibilmente quella dei due. Purtroppo sono stati segnalati anche i segni evidenti di una valanga che potrebbe aver travolto i due escursionisti. Le operazioni di soccorso sono state momentaneamente interrotte per maltempo. Le speranze di ritrovarli in vista sono sempre meno.

Daniele Nardi disperso, la fidanzata di Ballard: “Non c’è più speranza”

I giorni passano e di Daniele Nardi e Tom Ballard non ci sono notizie. Poche speranze di ritrovare in vita i due alpinisti come ammette anche la fidanzata del britannico ai microfoni del Sunday Times: “Ormai non ci sono più speranze. Si annoiava al campo base ed era contento di andare. Con Daniele vedeva come andava giorno per giorno“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/danielenardialpinista/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
alpinismo Daniele Nardi esteri Nanga Parbat pakistan

ultimo aggiornamento: 09-03-2019


Venezuela, Caracas senza elettricità. Inchiesta su Guaidò

Incidente aereo in Colombia, mezzo prende fuoco dopo atterraggio di emergenza