Conte e l’Inter faccia a faccia nella giornata di martedì. Si decide il futuro. I nerazzurri non avrebbero avviato i contatti con Massimiliano Allegri.

È fissato per la giornata di martedì l’incontro decisivo (?) tra Antonio Conte e la dirigenza dell’Inter. Il tecnico nerazzurro ha aperto il caso dopo la sconfitta in finale di Europa League, parlando in maniera abbastanza chiara ed esplicita di un possibile divorzio con i nerazzurri.

Conte si mette in dubbio

“Adesso ci prenderemo due o tre giorni di vacanza, e a mente fredda ci incontreremo, è giusto così. Si farà poi una disamina della stagione, di tutto. In maniera serena cercheremo di pianificare eventualmente il futuro dell’Inter, con o senza di me”, aveva dichiarato Conte ai microfoni di Sky dopo la partita contro il Siviglia.

“Bisogna prendere la decisione migliore per il bene per l’Inter, non c’è astio. Ci sono vedute diverse. Ringrazio per quest’opportunità, allenare l’Inter ne è valsa la pena”.

Antonio Conte Inter-Spal
Antonio Conte

Martedì si decide il futuro di Conte all’Inter

L’incontro, stando a quanto appreso e riferito da Sky, sarebbe fissato per la giornata di martedì. Il futuro di Conte rappresenta al momento un’incognita. Il tecnico ha parlato da ex, la dirigenza non sembra intenzionata a dargli il benservito.

Il tutto senza considerare che, analizzando l’aspetto sportivo, un divorzio tra il tecnico e l’Inter sarebbe inspiegabile. L’ex ct ha dato battaglia alla Juventus e ha raggiunto la finale di Europa League nella sua stagione d’esordio.

Il prossimo anno inoltre, alla luce della rivoluzione in casa Juve, con la panchina affidata all’esordiente Andrea Pirlo, i nerazzurri si presenterebbero ai nastri di partenza da grandi favoriti anche per la continuità. Se anche i nerazzurri dovessero cambiare allenatore i rapporti di forza andrebbero nuovamente ad equilibrarsi.

Le condizioni dell’allenatore

Con ogni probabilità Antonio Conte si presenterà al vertice chiedendo uno sforzo economico per puntellare la rosa e poter competere fino in fondo sia in campionato che in Europa. La dirigenza – suggestione Messi a parte – non sembra intenzionata a fare follie. A quel punto il tecnico dovrebbe decidere se andare avanti in queste condizioni o lasciare.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
antonio conte calcio calcio news evidenza Inter sport

ultimo aggiornamento: 23-08-2020


Ecco lo staff di Andrea Pirlo alla Juventus

Parma, esonerato Roberto D’Aversa: il comunicato