Data della ripartenza della Premier League è il 17 giugno

La Premier League riparte il 17 giugno: subito City-Arsenal

La data della ripartenza della Premier League è il 17 giugno. Si inizia con il recupero delle sfide non giocate.

ROMA – Non solo la Serie A, anche la Premier League ha deciso la data della ripartenza. In una videoconferenza di giovedì 28 maggio 2020 i club hanno deciso di scendere in campo il 17 giugno con la ripresa del campionato che inizierà con Aston Villa-Sheffield United e Manchester City-Arsenal, le due sfide che non sono state recuperate prima della pandemia.

Il 20 giugno in campo le altre squadre

La vera e propria Premier League inizierà il 20 giugno quando le squadre scenderanno in campo per la trentesima giornata. Ci sono 92 partite in programma da disputare con la conclusione della stagione fissata entro il 2 agosto.

Si giocherà naturalmente a porte chiuse con il Liverpool che attende solo la matematica per festeggiare il titolo. Il vantaggio sul Manchester City è rassicurante (25 punti) con lo Scudetto che sembra essere davvero ad un passo. La ripartenza potrebbe mescolare le carte anche se non sarà semplice per gli uomini di Guardiola ribaltare la situazione di adesso.

Pep Guardiola
Pep Guardiola

La Premier League in televisione

Nel vertice è stato anche affrontato l’argomento diritti televisivi. Una parte importante delle sfide in programma andrà in chiaro per essere visibili a tutti. Quattro partite andranno in onda sulla Bbc, la tv di Stato. Sarà la prima volta in 32 anni che la Premier League farà il suo debutto assoluto sul digitale terrestre.

Alcune sfide saranno trasmesse in chiaro grazie anche a Sky Sports. Secondo quanto fatto sapere dall’emittente televisiva, saranno 25 su 64 le partite che possono essere viste da tutte in questa ripartenza. E tra le prescelte è compreso anche il derby fra Everton e Liverpool nella prima giornata post-pandemia. La Premier League, quindi, prepara la ripartenza insieme alla Serie A. Un campionato che sembra avere il destino segnato con il Liverpool virtualmente campione.

ultimo aggiornamento: 28-05-2020

X