I dati Istat sul potere di acquisto: il nuovo rapporto dell'Istituto

Istat, potere di acquisto giù a fine 2019

I dati Istat sul potere di acquisto. Il reddito disponibile è diminuito sia rispetto al trimestre precedente che in termini reali.

ROMA – I dati Istat sul potere di acquisto. L’Istituto di statistica ha aggiornato tutti i numeri evidenziando un calo rispetto al 2019. Nel documento è precisato come nell’ultima parte dell’anno il reddito disponibile è diminuito dello 0,2% rispetto al trimestre precedente e dello 0,4% in termini reali.

Istat: “Calo avvenuto dopo una crescita osservata nei primi nove mesi”

Il calo è stato registrato dopo una crescita osservata nei primi nove mesi dell’anno“. A specificarlo è l’Istat nell’ultimo documento con i nuovi dati. “La riduzione della capacità di spesa – si legge nel rapporto citata dall’Ansaè stata più accentuata per la dinamica positiva dell’inflazione“.

Per quanto riguarda la propensione al risparmio nell’ultimo trimestre dell’anno è stata dell’8,2% con un calo di un decimo di punto percentuale rispetto al trimestre precedente. Una flessione dovuta alla diminuzione del reddito disponibile, a fronte di una stabilità della spesa per i consumi finali.

Istat
Fonte foto: https://www.facebook.com/IstatCensimentiGiornoDopoGiorno

Dati sul lavoro stabili prima dell’emergeza coronavirus

Stabili, invece, i dati sul lavoro prima dell’emergenza coronavirus. Nel mese di febbraio l’occupazione è mantenuta stabile al 58,9%, con un lieve aumento registrato tra le donne (+0,1%). In calo la percentuale degli uomini (-0,2%).

Nel complesso il secondo mese dell’anno ha registrato circa 10.000 occupati in meno rispetto a gennaio anche se il tasso di disoccupazione che ha registrato un leggero calo assestandosi al -9,7%.

Emergenza coronavirus

Si tratta di dati destinati a peggiorare nel mese di marzo per l’emergenza coronavirus. Numeri della disoccupazione che rischiano di essere molto alti. Crollo percentuale che, molto probabilmente, ci sarà anche nei mesi successivi con un secondo trimestre davvero difficile per la nostra Italia.

Scarica QUI il testo del Decreto Cura Italia per conoscere le norme a sostegno delle famiglie e delle imprese.

fonte foto copertina Fonte foto: https://www.facebook.com/IstatCensimentiGiornoDopoGiorno

ultimo aggiornamento: 03-04-2020

X