Istat, l’industria crolla al -2,6% rispetto al 2017. Conte: dati previsti

L’Istat lancia l’allarme per l’industria italiana. La produzione nel novembre 2018 è del -2,6% in meno rispetto all’anno prima. Preoccupazione per il mercato auto.

ROMA – L’Istat lancia un chiaro allarme per la produzione industriale. Secondo le ultime ricerche effettuate dall’Istituto, nel novembre 2018 è stato registrato un calo del -2,6% rispetto al 2017 mentre del -1,6% in confronto di ottobre 2018. Dei dati che preoccupano molto l’economia italiana nonostante guardando in generale l’anno appena trascorso ha fatto registrare almeno nei primi undici mesi una crescita dell’1,2%.

La grande preoccupazione arriva dal mercato delle auto. I dati dell’Istat evidenziano un calo del 19,4% rispetto a novembre 2017. Numeri che fanno davvero paura con il rischio recessione che diventa sempre più probabile. Cifre negative anche per quanto riguarda il confronto con il mese precedente (-8,6%). Una crescita negativa che è stata confermata anche negli undici mesi dell’anno appena trascorso che ha visto un dato del -5,1%.

PX retribuzione
Produzione italiana in calo (fonte foto https://pixabay.com/en/industrial-security-logistic-1636390/)

Allarme industria italiana per l’Istat, Conte tranquillizza tutti: “Mi attendevo un dato negativo”

Dati che non preoccupano il premier Conte: “Mi attendevo – riporta l’ANSAe temevo un dato negativo della produzione industriale anche perché alcuni dati dei partner industriali erano stati anticipati ed era difficile per noi avere dei numeri positivi. Ma ancora di più è importante aver anticipato prima e compreso che sarebbe stata questa la ragionevole evoluzione del trend economico e ancora per questo è stato più importante intervenire con quella manovra economica nel segno della crescita e dello sviluppo sociale“.

Fiducia quindi nel Governo con il presidente del Consiglio che è sicuro che questi dati nel 2019 saranno completamente differenti. Una crescita, si spera, per far ripartire l’economia italiana che almeno per quanto riguarda la produzione industriale è rimasta ferma. I numeri negativi preoccupano e non poco ma la maggioranza giallo-verde guarda in maniera positiva il futuro del nostro Paese.

fonte foto copertina https://pixabay.com/en/industrial-security-logistic-1636390/

ultimo aggiornamento: 11-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X