Davide Lippi: “Il Milan farà altre due grosse operazioni. Aubameyang? Non è impossibile…”

Il noto agente, figlio di Marcello Lippi, ha parlato del mercato delle due milanesi.

chiudi

Caricamento Player...

Il giorno dopo l’arrivo di Bonucci al Milan, sono in molti a scommettere che i fuochi d’artificio rossoneri non siano ancora terminati. Tra questi Davide Lippi, figlio di Marcello e noto agente di mercato. Intervistato da Sky Sport, il procuratore ha detto la sua: “L’Inter sta lavorando in modo opposto rispetto al Milan. La strategia è diversa, i rossoneri avevano bisogno di più acquisti, mentre l’Inter parte già da una buona base e ha preso Borja Valero. Ci sarà tempo per fare acquisti mirati e anche per qualche cessione importante. Intanto ha preso Spalletti, un grande colpo. Aubameyang al Milan? Non è impossibile, anche se trattare con il Borussia è difficile“.

Davide Lippi: “Bonucci aveva bisogno di nuovi stimoli

Prosegue quindi Lippi jr.: “Il Milan farà altre due grosse operazioni. Bonucci aveva bisogno di nuovi stimoli, di confrontarsi con un ambiente nuovo. La sua cessione mi ha sicuramente sorpreso. Il calcio italiano sta tornando protagonista, dopo anni di sofferenza sul mercato a causa delle difficoltà finanziarie delle società. Ora, con i nuovi capitali, c’è una ricaduta positiva anche nel mercato interno, perché si spende tanto anche in Italia. Il prossimo step sarà costruire impianti all’altezza, ma il calcio italiano è di nuovo protagonista“.