Italia, De Rossi nella lista dei pre-convocati per la partita contro la Grecia

De Rossi tra i pre-convocati di Mancini per la partita contro la Grecia

Italia, Daniele De Rossi nella lista dei pre-convocati per la partita contro la Grecia, in cui gli Azzurri potrebbero festeggiare la qualificazione agli Europei.

C’è Daniele De Rossi nella lista dei pre-convocati di Roberto Mancini in vista della prossima sfida dell’Italia contro la Grecia. Il centrocampista ex Roma, che ha iniziato la sua avventura al Boca Juniors, potrebbe tornare a vestire la maglia azzurra nella partita in cui l’Italia potrebbe festeggiare la sua qualificazione agli Europei del 2020.

Daniele De Rossi pre-convocato da Mancini per la partita dell’Italia contro la Grecia

All’età di trentasei anni e dalla lontana Argentina Daniele De Rossi potrebbe tornare a vestire la maglia dell’Italia. Il ct Roberto Mancini lo ha incluso nella lista dei pre-convocati per la partita contro la Grecia e potrebbe concedergli un’ultima emozione azzurra. Tutto dipenderà dalle condizioni fisiche del calciatore, diventato già un’idolo per la tifoseria del Boca.

Daniele De Rossi
Daniele De Rossi

Le polemiche e le speranze: Mancini vuole regalare un’ultima emozione a De Rossi dopo la deludente esclusione dal Mondiale di Russia

La pre-convocazione di De Rossi, alle prese con problemi muscolari a causa di un sovraccarico, ha fatto discutere e non poco. In molti pensano che il suo apporto alla causa potrebbe essere decisamente limitato, altri vorrebbero vedere nel giro della Nazionale giovani leve che si sono messe in mostra in questo inizio di stagione. Altri rilanciano con Mario Balotelli, che sarebbe meritevole tanto quanto l’ex centrocampista della Roma.

In realtà non è da escludere che Mancini possa chiamare in causa De Rossi per concedergli un’occasione di riscatto. L’ultima apparizione in Azzurro risale alla partita contro la Svezia, che sancì l’esclusione dell’Italia dal Mondiale di Russia. Un brutto ricordo, una macchia nella carriera del calciatore, che meriterebbe forse un’ultima in Azzurro decisamente più dignitosa e all’altezza della sua carriera e del suo impegno per la Nazionale. Inoltre l’Italia giocherà allo stadio Olimpico di Roma. Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per regalare a DDR una serata indimenticabile. Questa volta in senso positivo.

ultimo aggiornamento: 25-09-2019

X