Il difensore rossonero si confessa in un’intervista in cui è tornato sulla vittoria contro la Juventus. De Sciglio guarda anche agli obbiettivi futuri del Milan

Mattia De Sciglio ha toccato la quota delle 100 presenze in Serie A con la maglia del Milan nel match contro l’Atalanta e, pochi giorni dopo, ha vinto la Supercoppa Italiana, in una gara che lo ha visto terminare con la fascia di capitano al braccio. “Dopo la delusione della Coppa italia alla fine della scorsa stagione – ha detto il 24enne a La Gazzetta dello Sport – avevamo una gran voglia di rivincita sulla Juve. E poi questo per quasi tutti noi è il primo trofeo della carriera, quindi ancora più speciale“.

La base azzurra

Ora siamo un bel gruppo di giovani, italiani e non solo italiani. E’ qualcosa di molto bello e particolare, anche guardando le altre squadre. Con ragazzi di questa età – ha spiegato De Sciglio – il Milan è a posto per prossimi 15 anni. Anche di più. Il Milan può e deve ripartire da questa base“.

Montella

La sua stima mi ha fatto piacere. L’anno scorso avevo giocato meno, mi serviva sentire nuovamente la fiducia del tecnico. Lui è stato il nostro uomo in più, ci ha aiutato molto. Ci ha trasmesso subito il suo metodo, cose molto diverse da quelle a cui eravamo abituati negli anni scorsi. E poi – ha proseguito De Sciglio – nei momenti di sofferenza ci compattiamo, cosa che fino all’anno scorso non eravamo in grado di fare. Mentalmente ci ha restituito consapevolezza, con la Juve è stata la cartolina perfetta del nuovo Milan: siamo andati sotto, abbiamo reagito e abbiamo vinto“.

Prossimo obbiettivo

Il discorso Champions è difficile perché la concorrenza è tanta, ma se riusciamo a essere costanti nel rendimento e risultati, è giusto avere l’ambizione di tornarci. Manca da tre anni, e sono troppi“.

Voto a De Sciglio

In questa stagione mi do un 6,5. A parte due-tre partite sottotono, nelle altre credo di aver ritrovato la brillantezza e
l’approccio giusto. Lo sento, questo sarà l’anno buono per me e per il Milan“.

Nuove ordinanze in vigore: ecco che cosa si può fare in base al colore della zona

TAG:
Champions De Sciglio giovani milan Supercoppa

ultimo aggiornamento: 28-12-2016


Bonucci: “Mio figlio è guarito, avevo pensato di lasciare il calcio”

Suso: “Nessun problema per il rinnovo. Sogno la Champions e la Nazionale”