Attimi di tensione all’uscita dallo stadio: colluttazione tra un gruppo di tifosi e la famiglia De Sciglio

MILAN NEWS – Un brutto episodio – riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport – ha visto coinvolto il difensore del Milan Mattia De Sciglio dopo la gara dei rossoneri con l’Empoli. All’uscita dallo Stadio San Siro il giocatore, in macchina con la sua famiglia, è stato bersagliato da un gruppo di tifosi decisamente su di giri a causa della sconfitta della squadra contro i toscani. Il gruppetto di persone ha iniziato ad offendere pesantemente il giocatore milanista invitandolo ad andare alla Juventus. Qualcuno ha poi iniziato a colpire la macchina di De Sciglio. Il padre del giocatore avrebbe allora deciso di scendere dall’auto per provare a parlare con i contestatori, seguito in un secondo momento dalla madre. Proprio a questo punto la situazione sarebbe degenerata a causa di uno spintone rifilato proprio alla mamma di Mattia, sceso immediatamente dalla vettura per scagliarsi contro l’aggressore. Il giocatore è stato trattenuto dai presenti, mentre il padre ha avuto uno scontro fisico con il tifoso, il quale ha inoltre avuto la peggio nella concitata colluttazione. Ha fatto poi seguito l’intervento delle forze dell’ordine che hanno scortato la famiglia De Sciglio nel garage dell’impianto.

Mercato Milan News, cessione inevitabile per Mattia?

Questo evento ha probabilmente messo la parola fine alla permanenza di Mattia De Sciglio al Milan. Evidente l’astio, esagerato ed incivile di un manipolo di persone, che hanno accompagnato in malo modo il giocatore verso Torino, dove Mattia ritroverebbe Massimiliano Allegri, l’allenatore che ha sempre scommesso su di lui.

milan

ultimo aggiornamento: 24-04-2017


Allegri, scatta il conto alla rovescia: “Meno otto…”

Balotelli e l’ammonizione… quasi da record!