Lutto nel Motomondiale, morto Dean Berta Vinales, cugino di Maverick. Il giovane pilota è rimasto coinvolto in un incidente alla curva 1 del circuito.

Dramma sul tracciato di Jerez de la Frontera, in Spagna: Dean Berta Vinales, cugino di Marick Vinale, è morto in seguito ad un incidente. Il giovane pilota di 15 anni correva nella categoria Supersport 300. Secondo le prime ricostruzioni Vinales è caduto ed è stato investito dai piloti che lo seguivano.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Incidente a Jerez de la Frontera, morto Dean Berta Vinales

Il giovane pilota è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Siviglia. Il mondo dei motori si è stretto intorno alla famiglia Vinales e intorno al team del giovane pilota Poi poco dopo le 15 è arrivato il drammatico comunicato della Dorna, la società che si occupa della gestione del Motomondiale: “Coinvolto in un incidente con più piloti alla curva uno, il pilota è rimasto vittima di severi danni alla testa e al torace e, nonostante gli sforzi dei medici, purtroppo non ce l’ha fatta“.

Oltre a Vinales, nell’incidente sono rimasti coinvolti Alejandro Carrion, Daniel Mogeda, Harry Khouri e Yeray Ruiz. Secondo le prime ricostruzioni, Vinales sarebbe caduto e sarebbe stato investito dalle moto che lo seguivano. Come riferito dalla Dorna, il giovane pilota ha riportato ferite alla testa e al torace.

GP Formula 1
GP Formula 1

Chi era

Nato il 20 aprile 2006, Dean Berta Vinales correva nel team gestito dal papà di Maverick Vinales, il Vinales Racing Team. Dean era alla sua prima stagione nella categoria Supersport 300 e si era messo in mostra nella prima parte della stagione Da diverse gare il giovane pilota lottava per le prime posizioni.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 25-09-2021


Gran Premio di Russia, Qualifiche: pole position di Norris! Clamoroso secondo posto di Sainz. Quarto Hamilton

Violenze sulle donne, 16enne abusata dal compagno della madre a Rovereto. Nel Leccese giovane ridotta in fin di vita dal fidanzato