Giro d’Italia 2019, Viviani battuto da Démare a Modena. Conti sempre in Rosa

La decima tappa del Giro d’Italia 2019 se l’aggiudica Arnaud Démare. Caduta nel finale con Moschetti che perde i sensi per qualche minuto.

MODENA – Il Giro d’Italia 2019 riprende nel nome di Arnaud Démare. Sul traguardo di Modena grazie ad una volata magistrale il francese riesce a precedere Elia Viviani e Rudiger Selig. Il tedesco della Bora-Hansgrohe si è sostituito al compagno di squadra Pascal Ackerman, finito a terra negli ultimi metri. Paura per il giovane Moschetti che ha perso i sensi per qualche secondo ma ora è fuori pericolo. Diversi italiani nella top ten: 5° Giacomo Nizzolo, 6° Davide Cimolai, 7° Manuel Belletti, 8° Giovanni Lonardi, 10° Jacopo Guarnieri.

Valerio Conti in Rosa – Giornata tranquilla, invece, per Valerio Conti. Il corridore laziale conserva la Maglia Rosa con un vantaggio di 1’50” su Primoz Roglic e 2’21” su Nans Peters. 5° Fausto Masnada (a 2’36”), 9° Giovanni Carboni (a 3’30”). Le altre classifiche: Maglia Ciclamino (leader Classifica a Punti) Pascal Ackerman; Maglia Azzurra (leader Classifica Gran Premio della Montagna) Giulio Ciccone; Maglia Bianca (leader Classifica Giovani) Nans Peters.

Le dichiarazioni – Soddisfatto al termine della tappa Arnaud Démare: “Avevo immaginato una tappa simile. Per evitarmi problemi ho chiesto ai miei compagni di restare davanti e li ringrazio. Il mio obiettivo è arrivare a Verona“. Nuovo giorno in Rosa per Valerio Conti: “La frazione non mi è piaciuta perché non abbiamo corso a tutta e si possono vedere queste cadute. Non mi va di prendere rischi inutili anche perché sogno di vincere il Giro. Sono molto preoccupato dagli attacchi di Nibali che sono imprevedibili“.

Valerio Conti
Valerio Conti (fonte foto comunicato stampa)

Giro d’Italia 2019, 11^ tappa: Carpi-Novi Ligure (221 km)

Undicesima tappa completamente pianeggiante Giro d’Italia 2019. 221 km da Carpi a Novi Ligure senza particolari asperità. Nuova volata in vista ma attenzione alle cadute che come sempre potrebbero condizionare le ultime settimane dei pretendenti alla vittoria finale. Elia Viviani a caccia del suo primo successo in questa edizione.

Di seguito il video con gli highlights della decima tappa

fonte foto copertina comunicato stampa

ultimo aggiornamento: 21-05-2019

X