Pd, Nicola Zingaretti attacca il governo: Gli italiani hanno bisogno di lavoro e salari più alti, l’unica cosa che aumenterà è l’Iva.

Le dichiarazioni di Giovanni Tria sul Def hanno scatenato, come prevedibile, una reazione a catena nel mondo della politica, con le opposizioni che vanno all’attacco della maggioranza e il governo che assicura che non ci sarà l’aumento dell’Iva paventato dal ministro dell’Economia in audizione alla Commissione Bilanci di Camera e Senato.

Giovanni Tria
Roma 09/11/2018 – Il Ministro dell’Economia incontra il Presidente dell Eurogruppo / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Giovanni Tria

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Def, Partito democratico all’attacco del governo

Pochi minuti dopo l’intervento di Tria in Commissione, il segretario del Partito democratico Nicola Zingaretti è tornato a puntare il dito contro il governo, accusato di non essere in grado di mettere in moto l’economia italiana, fortemente danneggiata proprio dalle misure messe in campo da Lega e Movimento Cinque Stelle.

Giuseppe Conte Matteo Salvini Luigi Di Maio
Roma 05/06/2018 – Senato della Repubblica voto di fiducia al nuovo Governo / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Giuseppe Conte-Luigi Di Maio-Matteo Salvini

Nicola Zingaretti: Gli italiani hanno bisogno di lavoro, salari più alti, invece il governo conferma che l’unica cosa che aumenterà è l’Iva

Duro l’attacco di Nicola Zingaretti al governo. Il segretario del Partito democratico ha accusato il governo di aver creato un’emergenza legata al lavoro e all’economia, una situazione destinata a peggiorare nel corso dei prossimi mesi.

Gli Italiani hanno bisogno di lavoro, salari più alti, infrastrutture più moderne, più investimenti sulla scuola e conoscenza. Invece il governo giallo-verde conferma che l’unica cosa che aumenterà è l’iva […]. Costruiamo un altra possibilità per salvare l’Italia dai bugiardi

ultimo aggiornamento: 17-04-2019


L’Antitrust apre un fascicolo su Amazon per abuso di posizione dominante

Istat, a marzo l’inflazione si conferma all’1%