Stai cercando informazioni su come presentare una denuncia dei redditi online? Ecco una semplice e pratica guida su come fare…

Mancano pochi mesi alle scadenze per presentare la denuncia dei redditi 2017 relativi all’anno di imposta 2016. Ecco una serie di dritte ed informazioni su come è possibile presentare la dichiarazione dei redditi con estrema semplicità da casa tramite i servizi online disponibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Dichiarazione dei Redditi 2017

Si avvicina il termine di scadenza per la presentazione della dichiarazione dei redditi 2017 e sono in tanti i contribuenti a ricercare informazioni su come presentare online il modello 730 ordinario o precompilato. Ricordiamo: il modello 730 deve essere prestato da tutti i lavoratori dipendenti e pensionati che hanno percepito durante l’anno di imposta 2016 redditi derivanti da lavoro dipendente, autonomo senza partita IVA, redditi di capitale, ecc. Inoltre è disponibile anche il nuovo Modello Redditi 2017 disponibile per tutti i contribuenti chiamati a presentare diverse dichiarazioni fiscali. La presentazione del Modello Redditi 2017 può essere effettuata per via telematica collegandosi direttamente sul sito dell’Agenzia delle Entrate oppure richiedendo l’aiuto di un centro CAF, di un intermediario (commercialista) oppure recandosi presso un ufficio postale. Per inviare online il proprio modello 730 o modello Redditi 2017, il contribuente è chiamato a registrarsi sul portale Entratel o Fisconline.

Entratel – Fisconline

Entratel è un servizio utilizzato nel caso si è chiamati a presentare una dichiarazione per un numero di soggetti superiore a venti. In caso contrario si procederà con il servizio Fisconline. Per accedervi bisogna richiedere un PIN sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Se si supera il numero di venti soggetti allora bisognerà registrarsi sul servizio Entratel andando a compilare una domanda specifica. Prima di tutto bisognerà richiedere delle credenziali presso un ufficio dell’Agenzia delle Entrate nella regione dove il contribuente ha il domicilio fiscale. In caso contrario l’utente può anche richiedere l’apertura inviando la domanda tramite la pec all’indirizzo mail presente sul sito dell’Agenzia delle Entrate con oggetto: ‘Entratel-Invio modulo richiesta-CF del richiedente’. In seguito sarà l’ufficio di riferimento a rilasciare un’attestazione di abilitazione al servizio inviando una mail all’indirizzo pec del contribuente.

certificato_unicasim


Fondi integrativi SSN

denuncia dei redditi scadenza