Derby della Mole: Juve per lo scudetto, Toro per la salvezza

Derby della Mole: Juve per lo scudetto, Toro per la salvezza

Derby della Mole numero 150 in Serie A tra Juventus e Torino.

Una stracittadina lunga oltre un secolo che tra tutte le competizioni ufficiali ad oggi ha toccato quota 199 e a queste si aggiungono altre 44 partite di vario tipo tra amichevoli e manifestazioni celebrative. Nella cittadina sabauda stavolta si giocherà un derby insolito, con spalti deserti.

L’assenza di pubblico renderà questa sfida forse meno accattivante ma non per questo meno interessante visto che le due squadre hanno precisi obiettivi: la Juventus insegue l’ennesimo scudetto della sua storia, il Torino cercherà di buttare il cuore oltre l’ostacolo fino al termine del torneo per salvarsi.

Le sfide del passato

Come detto sono state moltissime le sfide del passato, ma prendiamo in esame solamente quelle di campionato. Sono 71 le vittorie juventine a fronte di 43 pareggi e 35 sconfitte. I gol messi a segno dai bianconeri sono 228 contro i 151 dei granata. Si giocherà all’Allianz Stadium e, dunque, guardando alle sole partite in casa di “Madama”, i successi della Juventus sono 28 contro 20 pareggi e 16 ko. Totale reti di 125-75 per la Juve.

Tra campionato e Coppa Italia, la Juventus non perde da 11 partite consecutive con 9 vittorie e 2 pareggi. All’andata, lo scorso 2 novembre, la Juve espugnò lo Stadio Comunale Grande Torino per 0-1 con rete dell’olandese Matthijs de Ligt. La Juve arriva a questo appuntamento dopo aver vinto e convinto in quel di Marassi contro il Genoa con un 1-3 finale firmato Paulo Dybala, Cristiano Ronaldo e Douglas Costa.

Il Torino, invece, ha incassato la seconda sconfitta di fila perdendo in casa con la Lazio per 1-2 seppur il gol di Andrea Belotti avesse illuso sia i tifosi granata, sia quelli bianconeri che hanno proprio nella Lazio la più diretta concorrente allo scudetto.

Fare risultato sul campo della Juventus sarà complicato per la squadra di Moreno Longo, poiché Cristiano Ronaldo e compagni tra le mura amiche sono imbattuti da 35 partite consecutive di campionato. Se poi ci aggiungiamo che la Juventus ha vinto 16 degli ultimi 19 confronti diretti, l’ago della bilancia si sposta ulteriormente.

Derby della Mole
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/torino-mole-antonelliana-monumenti-2459564/

A proposito degli ultimi 19 scontri diretti: in questi il Torino ha sempre incassato almeno una rete. La Juventus ha segnato almeno 2 reti nelle ultime 8 gare casalinghe di campionato e sempre guardando alla sola Serie A, con la Juventus in campo si è verificato l’Over 2.5 in 14 delle ultime 17 giornate. In controtendenza, però, il bilancio degli ultimi precedenti perché l’Under 2.5 si è verificato negli ultimi 5 confronti e l’1-0 è stato il risultato che negli ultimi tempi si è ripetuto più spesso, 8 volte, tra queste due squadre.

Un’opzione molto interessante dal punto delle giocate possibili su questa partita, come si evince anche dalla sezione sui pronostici calcio del sito specializzato nel settore come Sporty Trader.

La Juventus è stata la prima squadra ad andare a segno in 5 degli ultimi 6 derby, mentre i numeri recenti del campionato ci dicono che in 4 delle ultime 5 partite del Torino sono andate a segno entrambe le squadre. Un’ultima curiosità sui marcatori: il più attivo tra le due squadre nella Serie A 2019/2020 è stato finora Cristiano Ronaldo con 24 centri. Entrerà anche nella storia del derby della Mole?

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/torino-mole-antonelliana-monumenti-2459564/

ultimo aggiornamento: 02-07-2020

X