Verso il derby, Galliani: “L’Inter come i Cinque stelle, pericolo per il Paese”

A due giorni dal derby, Galliani, candidato alle elezioni politiche per Fi, ha parlato della sfida tra rossoneri e nerazzurri.

Calcio e politica, le passioni di Adriano Galliani. Una vita in rossonero, oggi candidato per Forza Italia. Domenica per l’ex amministratore delegato sarà una doppia sfida quella che andrà in scena: da una parte quella per il Paese, dall’altra quella per Milano, nella stracittadina calcistica. Intercettato dall’Ansa, Galliani ha parlato così: “L’Inter delle elezioni sono i Cinque stelle, non il Pd. Sono più dannosi, sono il grande pericolo per il Paese. Domenica sarò a San Siro, il Milan è la mia passione di sempre“.

Milan stadio San Siro derby

Derby, Galliani: “6-0? A me basterebbe una bella doppietta…

Non è la prima volta che il derby cade nel giorno delle elezioni. Già nel 2001 ci fu questa particolare coincidenza. Allora il Milan stravinse per 6-0, mentre la Casa delle Libertà di Berlusconi superò l’Ulivo di Rutelli. Galliani ha così commentato a riguardo: “Un 6-0 sarebbe chiedere troppa grazia a sant’Antonio… Però una doppietta sarebbe bella. I rigori di mercoledì in Coppa Italia? Ho esultato come per quelli della Supercoppa di Doha. Poi ho mandato un messaggio a Fassone, a Gattuso, a un po’ di giocatori che hanno segnato i rigori, tipo Bonaventura e Romagnoli, e a Gigio Donnarumma che li ha parati“.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 02-03-2018

Mauro Abbate

X