Derby verità: Leo Bonucci cerca il riscatto nella stracittadina

L’ex difensore della Juventus è finora una delusione. Per respingere le critiche serve una prestazione da leader stasera.

chiudi

Caricamento Player...

Tra le tante storie che questo derby presenta c’è anche quella di Leonardo Bonucci, il difensore-guerriero passato dalla Juventus al Milan per 40 milioni, divenuto capitano della compagine rossonera ma senza riuscire a mantenere le altissime aspettative che lo circondavano. Almeno fino ad oggi. Come riportato nell’analisi del Corriere della Sera, Bonucci è fin qui uno dei flop della stagione del Milan. Con la sua leadership e il suo carisma avrebbe dovuto trascinare i compagni verso un livello di competitività superiore. Invece, le sue incertezze difensive hanno fin qui tolto diversi punti alla squadra, orfana di quella solidità che lo scorso anno aveva costruito la cavalcata verso l’Europa League.

Bonucci e il derby: l’esame decisivo

In realtà l’ex juventino è apparso in ripresa nell’ultima gara disputata con la Nazionale di Ventura, dopo una serie di prestazioni scialbe sia in rossonero che in azzurro. La sensazione comune è che il difensore stia riconquistando la forma perduta, e con essa lo smalto di un tempo. Stasera potrebbe dunque rivelarsi un test decisivo per saggiare la sua reale condizione. Dovesse disputare un gran match nel derby, certamente le critiche verrebbero accantonate. Alla ricerca del riscatto: per Bonucci la sfida con l’Inter vale molto più di tre punti.