Detrazioni fiscali per ristrutturazioni edilizie

Detrazioni fiscali per ristrutturazioni edilizie, tutto quello che c’è da sapere: cosa sono, come si calcolano e chi spettano

La manovra finanziarie del 2017 ha prorogato fino al prossimo 31 dicembre 2017 le detrazioni fiscali del 50% per le ristrutturazioni edilizie e il bonus per l’acquisto di nuovi mobili ed elettrodomestici. L’ecobonus, invece, è stato prorogato sino al 2021 con l’aggiunta del sismabonus, una detrazione Irpef che riguarda le spese affrontate dagli italiani per adeguare gli immobili nelle zone soggette a rischio terremoto.

Cosa è il bonus ristrutturazione?

Si tratta di una detrazione fiscale ai fini Irpef di tutti i costi sostenuti dal singolo per adempiere ad interventi di ristrutturazione edilizia. In particolare è possibile detrarre il 50% dalle imposte delle spese sostenute per ristrutturare il proprio immobili per un tetto massimo di 96mila euro. La proroga della detrazione per ristrutturazione sarà valida sino al prossimo 31 dicembre 2017, in seguito nel caso non dovesse venire prorogata tornerà ad ammontare del 36%. Ma quali sono gli interventi che rientrano  sotto la voce di bonus ristrutturazione? In primis interventi di manutenzione ordinaria, ma anche straordinaria dell’edificio. Sono agevolativi anche interventi di ristrutturazione edilizia e recupero o risanamento conservativo.

Cosa detrarre

In fase di dichiarazione è possibile detrarre non solo le spese relative ai lavori di ristrutturazioni, ma anche le spese del progetto, le perizie, i sopralluoghi e le prestazioni professionali. Ecco una lista degli interventi detraibili: impianto idraulico ed elettrico, soppalco, scale ed ascensore, porta blindata, inferriate alle finestre, vetri antisfondamento, cassaforte a muro, impianto di allarme, allargamento porte e finestre, pavimentazione esterna, canna fumaria, citofoni, caldaia e caloriferi, balconi, box auto e tante altre. Nello specifico, come chiarito anche dall’Agenzia dell’Entrate, sono detraibili tutti gli interventi relativi non solo alle ristrutturazioni di un immobile, ma anche di recupero, manutenzione, restauro e risanamento sia di singoli immobili che di immobili residenziali.
certificato_unicasim

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 16-12-2016

Massimiliano Monti

X