Secondo il Mundo Deportivo, il club rossonero ha già comunicato al calciatore l’intenzione di confermarlo in rosa. Anche Montella è favorevole alla permanenza di Deulofeu

Dalla Spagna arrivano conferme: il Milan è intenzionato a trattenere Gerard Deulofeu (attualmente in prestito secco) e lo ha già comunicato al diretto interessato. No, non si tratta dell’Everton, il club inglese proprietario del suo cartellino, né tantomeno del Barcellona, ma dello stesso giocatore. Perché la volontà del giovane spagnolo potrebbe fare la differenza più di ogni altra cosa, anche di una fastidiosa opzione di recompra.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Deulofeu Milan

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del “Mundo Deportivo”, quotidiano catalano da sempre vicino alle vicende di casa Barça, il Milan avrebbe fatto sapere a Deulofeu di voler intavolare una trattativa per il suo acquisto. Già, ma con chi? Con l’Everton o con lo stesso Barcellona, che a giugno potrebbe riacquistare il giocatore per 12 milioni di euro? Con ogni probabilità, Marco Fassone, futuro amministratore delegato milanista, dovrà fare i conti proprio con la società blaugrana, che avrebbe già deciso di esercitare il diritto di recompra sul giocatore, riportandolo al Camp Nou in estate.

Mercato Milan

Ma la permanenza in Spagna del 23enne esterno sarebbe tutt’altro che scontata. Molto, infatti, dipenderà dalle intenzioni del futuro allenatore del Barcellona (tanti nomi, ma ancora nessuna scelta definitiva), che potrebbe mettere nuovamente Deulofeu sul mercato. Qui entrerebbe in gioco il nuovo Milan chino-americano, pronto a tutto pur di confermare “Geri” in rosa. Lo stesso Vincenzo Montella, confermato dalla nuova proprietà sulla panchina rossonera, avrebbe già dato il suo benestare all’operazione, soddisfatto dalle prestazioni dell’ex Siviglia.

milan

ultimo aggiornamento: 03-04-2017


Fabio Capello bacchetta i rossoneri: “Al Milan non si capisce nulla”

Mirabelli, gli occhi del Milan al Mapei Stadium: nel mirino anche De Vrij