Il candidato sindaco M5s a Corleone apre al dialogo con i parenti dei mafiosi. Di Maio annulla il comizio: “Il concetto è pericolosissimo”.

CORLEONE (PALERMO) – Nessun viaggio in Sicilia per il vicepremier Luigi Di Maio. Il ministro del Lavoro era atteso a Corleone per sostenere il candidato sindaco Maurizio Pascucci ma le parole dell’esponente pentastellato non sono piaciute al leader del partito che ha annullato la sua partecipazione.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

Il politico M5s in un suo discorso aveva aperto al dialogo con i parenti dei mafiosi. Parole che non sono piaciute a Luigi Di Maio che attraverso un video su Facebook ha comunicato la sua rinuncia alla partenza per Corleone: “Ho aperto il cellulare ed ho letto questa notizia. Dichiarazioni che fanno il paio con la foto insieme alla nipote di Provenzano. Sono sicuro che abbia detto queste parole in buona fede ma il concetto è sbagliato. A noi i voti di queste persone ci fanno schifo. Le famiglie che meritano attenzione sono quelle delle vittime dei mafiosi“.

Di seguito il video con le parole di Luigi Di Maio

Ragazzi, stasera salta il comizio a Corleone!Volevo avvisare tutti voi che non andrò a Corleone come inizialmente previsto. Collegatevi che vi spiego perché.

Pubblicato da Luigi Di Maio su Venerdì 23 novembre 2018

Corleone, il candidato sindaco Pascucci: “Valuto di ritirare la mia candidatura”

Il candidato sindaco M5s di Corleone si è immediatamente pentito delle sue parole e voleva approfittare del comizio per provare a spiegare le dichiarazioni: “Io i voti dei mafiosi – ha spiegato riportato da Repubblicanon li voglio. Mi riferivo ai parenti di persone condannate che prendono le distanze dai loro congiunti. Io comunque mi scuso con Di Maio e con i cittadini“.

Nonostante queste parole di scuse Maurizio Pascucci pensa al ritiro della candidatura: “Sto valutando bene la situazione e deciderò solamente dopo l’incontro con il mio staff. La foto con la nipote di Provenzano? È stata una scelta condivisa con il parlamentare di riferimento del territorio Giuseppe Chiazzese“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/LuigiDiMaio


Riforma Coni, Malagò incontra Giorgetti: passi avanti ma niente accordo

Manovra, vertice Ue: pronto emendamento del Governo per la crescita del Pil