Parlamentarie M5S, per Di Maio 490 preferenze su 40 mila votanti

Il Movimento 5 Stelle ha reso noti i dati delle Parlamentarie: il leader Luigi Di Maio ha preso 490 preferenze. Alla consultazione hanno preso parte quasi 40 mila iscritti al movimento grillino.

ROMA – Il Movimento 5 Stelle, dopo la conclusione delle liste dei candidati alle prossime elezioni politiche del 4 marzo, ha pubblicato sul proprio blog i risultati delle Parlamentarie, la consultazione a cui hanno partecipato gli iscritti al M5S. Innanzitutto, hanno votato in quasi 40 mila: 39.991, per un totale di 92.870 clic (tre le preferenze a disposizione), alla Camera, 38.878 per un totale di 86.175 preferenze al Senato.

Le preferenze per i candidati

Luigi Di Maio, candidato premier M5S, risulta il più votato nel collegio Campania 1-01 per la Camera con 490 voti. Roberto Fico, capo dell’ala ortodossa dei pentastellati, risulta il più votato nel suo collegio di riferimento (Campania 1-02) con 315 voti. A guidare la classifica sono comunque i candidati di Roma: Paola Taverna (2136 clic) e Carla Ruocco (1691). Tra gli esponenti più votati, in termini di clic assoluti e tenendo conto quindi del differente numero di iscritti a seconda del collegio di residenza, figurano Nicola Morra con 564 voti, Danilo Toninelli con 502 voti, Laura Castelli con 433 clic, Manlio Di Stefano con 492 preferenze. Tra i candidati esterni: Gianluigi Paragone (candidato in Lombardia) ha raccolto 300 preferenze mentre Elio Lannutti, a Roma, è stato votato da 405 iscritti.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 04-02-2018

Fabio Acri

X