Crisi al governo, Luigi Di Maio sfida Salvini sulla Flat Tax: “Se trovano trenta miliardi…”. Sale la tensione.

Continua il duello a distanza tra le forze di governo, con Luigi Di Maio che sfida Matteo Salvini sulla flat tax.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Luigi Di Maio sfida Salvini sulla flat tax: “Se trovano trenta miliardi…”

Il leader del Movimento Cinque Stelle, parlando della tassa piatta ideata dalla Lega, e fortemente voluta da Carroccio, è tornato a parlare delle coperture e del cuneo fiscale, grande progetto di marca M5S.

“Nella legge di bilancio si deve approvare il taglio cuneo fiscale. Si faccia la flat tax. Se trovano i trenta miliardi noi la sosteniamo. Ma intanto io, come ministro dello Sviluppo e del Lavoro, so che se abbassiamo il costo per gli imprenditori dei contratti a tempo indeterminato e dell’assunzione delle donne noi riusciamo ad abbassare ancora di più la disoccupazione e questo io lo voglio fare”.

Luigi Di Maio
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/LuigiDiMaio

“Dalla Lega ci aspettiamo il sì sul taglio dei parlamentari”

Il vicepremier pentastellato ha poi voluto rispondere alla Lega, che continuano a indicare il Movimento Cinque Stelle come il partito del No.

“Dalla Lega ci aspettiamo il sì sul taglio del numero dei parlamentari, sull’acqua pubblica, sul salario minimo, sulla legge salva-mare”.

Aria di tempesta al governo: Salvini e Di Maio sul piede di guerra

Sul governo tira una preoccupante aria di crisi, alimentata dall’audio rubato a Luigi Di Maio. Il pentastellato parlando agli attivisti ha criticato aspramente la Lega e Matteo Salvini, provocando ovviamente la reazione del segretario del Carroccio. Insomma, lo spirito non sembra propriamente collaborativo.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 30-07-2019


Scontro totale, salta anche la diplomazia

L’Agcom apre un’inchiesta su Facebook e Google per la pubblicità