Presidenza delle Camere, Di Maio: “Non è partita per il governo, ma per l’abolizione dei vitalizi”

Nei giorni caldi della scelta dei presidenti delle Camere, Di Maio ringrazia il presidente Mattarella: “Apprezzo il suo atteggiamento in questa fase“.

Continuano i dialoghi tra i partiti per l’elezione dei presidenti delle Camere. Quest’oggi, accogliendo i neo eletti a Montecitorio, Luigi Di Maio ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, riportate dall’Ansa: “L’elezione dei presidenti delle Camere non è una partita per il governo, è una partita per l’abolizione dei vitalizi“.

Sono sicuro“, ha proseguito il candidato premier pentastellato, “che il Capo dello Stato gestirà nel migliore dei modi questa fase. Apprezziamo molto che il Quirinale non stia mettendo fretta alle forze politiche“.

Di Maio: “In questa settimana eleggeremo uno dei Presidenti

L’ex vice presidente della Camera ha poi aggiunto: “In questa settimana probabilmente eleggeremo uno dei Presidenti delle Camere e saremo decisivi per l’elezione di entrambi. Abbiamo chiesto la Presidenza della Camera perché qui ci sono più vitalizi da tagliare, più regolamenti da modificare“.

Abbiamo ribadito il concetto della nostra contrarietà ai condannati e agli indagati” ribadisce Danilo Toninelli, capogruppo M5s al Senato al termine dell’incontro con la delegazione di FI, che sulle consultazioni dei gruppi aggiunge: “È una questione metodologica disgiungere le presidenze dalla formazione del governo. Questo giro di incontri è sulla formazione degli uffici di presidenza ed i rinnovi dei vertici delle Camere”.

Pd, Guerini: “Voteremo figure con profilo di garanzia

Lorenzo Guerini, esponente del Pd, ha invece parlato in questi termini dell’elezione dei Presidenti delle Camere: “Noi voteremmo figure con profilo di garanzia e autorevolezza, ma al momento siamo in una fase preliminare e io non entro nel toto-nomi. Certo non voteremo a scatola chiusa qualsiasi nome“.

Parlamento Marco Minniti
Parlamento

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 20-03-2018

Mauro Abbate

X