Le dichiarazioni di Massimiliano Allegri nel post partita di Juventus-Genoa ai microfoni di Sky Sport: “Abbiamo pensato al Manchester United”.

TORINO – Primo stop per la Juventus di Massimiliano Allegri che non va oltre l’1-1 contro il Genoa. Al termine della sfida il tecnico bianconero ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Nella ripresa – sottolinea – siamo usciti dalla partita e queste cose non devono capitare. Abbiamo iniziato a pensare al Manchester United e non va per niente bene perché nel calcio queste situazioni le paghi. Loro sono stati molto bravi a non scoprirsi e a segnare il gol del pareggio“.

Sul gol subito – “Eravamo usciti dalla sfida. Bisogna trovare la rete più volte ma non ci siamo riusciti. Si deve tornare con i piedi per terra. In difesa ogni tanto ci scordiamo di marcare. Nel finale ci è andata anche bene ma le partite non si vincono prima di scendere in campo”.

Juventus-Genoa, Massimiliano Allegri nel post partita: “Non ci siamo allenati nel modo giusto”

Massimiliano Allegri confessa di aver avuto il sensore di una partita ricca di difficoltà: “Durante gli allenamenti la testa non c’era. Il primo tempo è stato sbrigativo. Vincere ci avrebbe permesso di portare a nove i punti di classifica sul Napoli. Siamo arrivati ad un punto del campionato dove lo puoi scappare ma non ci siamo riusciti“.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri (fonte foto https://twitter.com/juventusfc)

Sui cambi – “Non è stato un problema di un singolo giocatore. Il primo tempo è stato discreto anche se con poca pazienza. Il possesso palla era nostro ma non eravamo padroni della sfida“.

Sulle prossime partite – “I ragazzi devono capire che le partite si giocano con maggiore attenzione. Oggi non è successo ma può capitare“.

TAG:
calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 20-10-2018


Verso Inter-Milan, il pronostico di Crespo: “Nerazzurri avanti”

Materazzi: “Gattuso e Higuain, valori aggiunti del Milan”