Le dichiarazioni di Massimiliano Allegri al termine di Juventus-Sampdoria ai microfoni di Sky Sport: “Non era semplice ma i ragazzi sono stati molto bravi”.

TORINO – Nel post partita di Juventus-Sampdoria il tecnico bianconero, Massimiliano Allegri, ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “I ragazzi sono stati molto bravi. Non era semplice dopo la partita di mercoledì contro una squadra che palleggia e se non stai attento può diventare molto complicato. Per quanto riguarda i cambi ho detto ai ragazzi che devono ringraziare l’infortunio di Pjanic, una contrattura“.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Juventus-Sampdoria, Allegri nel post partita: “Ora bisogna vincere a Crotone”

Massimiliano Allegri spiega anche la scelta di formazione: “Avevo deciso di iniziare in questo modo perché volevo sfruttare Douglas Costa nella ripresa quando la Sampdoria era più stanca. Poi il primo cambio lo ha fatto Pjanic e poi la partita è andata in discesa così ho lasciato in panchina Higuaín che sicuramente sarà fondamentale per il futuro del campionato“.

Sul titolo: “Bisogna vincere mercoledì a Crotone e poi prepararsi per lo scontro diretto. Noi abbiamo due scontri importanti a Roma e a Milano. I ragazzi stanno bene, stasera abbiamo finito la partita in crescendo ma dobbiamo affrontare le prossime sfide con tranquillità“.

Sul futuro: “Come tutti gli anni bisogna incontrarci con la società per pianificare il futuro. Io spero di rimanere ancora a lungo“.

Il video con il gol di Höwedes in Juventus-Sampdoria

https://www.youtube.com/watch?v=8_G4tImNujQ

fonte foto copertina https://twitter.com/juventusfcen

TAG:
Juventus

ultimo aggiornamento: 15-04-2018


Serie A, la Juventus assapora lo Scudetto

Premier League, lo United alza bandiera bianca. Il City conquista matematicamente il titolo