L’ambasciatore israeliano in Italia, Ofer Sachs, ha parlato ai microfoni dell’ANSA: “Da quando Hamas ha preso il potere sono stati commessi molti errori”.

ROMA – Ospite del forum dell’ANSA l’ambasciatore di Israele, Ofer Sachs, ha parlato della situazione attuale di Gaza: “È diventata molto drammatica. Da quando Hamas è al comando sono stati fatti moltissimi errori ed è stato creato il cosiddetto terror country. Sono migliaia i razzi che sono stati lanciati contro di noi“.

Il nostro obiettivo – continua – è solo quello di provare a prevenire la penetrazione nel nostro paese e finora ci siamo riusciti. Ma dobbiamo preparaci ad un’ennesima ondata di manifestazioni che Hamas organizzerà da Gaza“.

viaggio israele rischi
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/jerusalem-israele-citt%C3%A0-vecchia-1712855/

L’ambasciatore d’Israele all’ANSA: “Lo stato di Gersualemme capitale non è a rischio”

L’ambasciatore ha parlato anche della scelta di Gerusalemme capitale: “Questo status – sottolinea Sachs – non è in discussione. La scelta fatta da Trump potrebbe creare difficoltà più in là ma non verrà spostato nulla. Noi stiamo cercando un dialogo con i palestinesi e spero che accettino la mediazione degli Stati Uniti altrimenti sarebbe un grave errore. Gli europei che non vogliono Gerusalemme come capitale? Ogni meeting che organizzano con le autorità israeliani si fa sempre in quella città“.

Conclusione finale sull’accordo di Teheran: “Condivido la scelta degli americani di uscire. L’Iran finanzia il terrorismo e nella propria regione crea solamente instabilità. Continuano ad investire sui missili balistici, con alcuni che possono essere usati per una testata nucleare“.

L’intesa – conclude – guarda alla regione con un visto troppo limitato. Per capire quello che sta succedendo bisogna allargare un po’ la visione. L’accordo al momento offre a Teheran troppi margini e sicuramente questo non va bene“.

Di seguito il video di alcuni scontri a Gaza

fonte foto copertina https://twitter.com/RaiNews

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
esteri Gaza israele Medio Oriente ofer sachs

ultimo aggiornamento: 23-05-2018


Venezuela, crolla il consenso ma Maduro è di nuovo presidente

Londra, giovane ucciso a coltellate a Uppon Street: 68° omicidio del 2018