Carlo Ancelotti nel post partita di Napoli-Empoli: “Non sono soddisfatto. Loro hanno fatto meglio di noi, dobbiamo migliorare”.

NAPOLI – Il Napoli vince 5-1 contro l’Empoli ma Carlo Ancelotti non è soddisfatto: “Il risultato – dichiara nel post partita ai microfoni di Sky Sport è netto ma credo che loro abbiano giocato meglio di noi. Con la Roma avevamo fatto meglio senza portare a casa i tre punti, stasera abbiamo faticato e abbiamo vinto. Siamo stati concreti davanti anche perché Mertens è in grande forma“.

Su Mertens – “Sta attraversando un grande momento. Nel primo tempo lo volevo più centrale ma lui mi diceva che erano importanti anche gli assist. Poi nella ripresa ha fatto due gol e un assist. Difficile lasciarlo fuori come Insigne ma anche Milik ha segnato, dimostrando di stare bene“.

Dries Mertens
fonte foto https://twitter.com/sscnapoli

Carlo Ancelotti nel post partita di Napoli-Empoli: “Dobbiamo migliorare in fase difensiva”

Carlo Ancelotti rimprovera un po’ la sua difesa: “Sapevamo il modo in cui giocava l’Empoli e sul gol di Caputo non eravamo allineati in modo giusto. Ci deve servire da lezione perché il PSG potrebbe creare diverse occasioni così”.

Sugli obiettivi – “Le idee sono molto chiare. Vogliamo restare in lotta in tutte le competizioni il più a lungo possibile. In campionato la strada è ancora tanta mentre in Champions la partita di martedì è decisiva, non bisogna sbagliarla. È una grande chance per noi anche perché giochiamo in casa“.

Sulla rosa – “Non mi è mai capitato di allenare una rosa equilibrata. Tutti mi danno garanzia anche se forse alcuni giocatori sono favoriti rispetto ad altri“.

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 02-11-2018


Serie A, manita del Napoli all’Empoli: Dries Mertens sugli scudi

Udinese-Milan, il 18 aprile 1999 i rossoneri accendono il sogno scudetto