Inter, Antonello: “Al lavoro per il rinnovo di Icardi. San Siro? Aspettiamo il Milan”

L’a.d. dell’Inter, Alessandro Antonello, ha parlato della situazione San Siro: “Per noi resta una questione prioritaria. Aspettiamo il Milan”

MILANO – Intervistato da RMC Sport Network, l’amministratore delegato dell’Inter, Alessandro Antonello ha parlato della questione stadio: “Per noi – ha dichiarato – San Siro resta una priorità perché è un’icona storica di questa città. Sicuramente va ammodernato ma noi non abbiamo nessuna intenzione di lasciarlo ma Milano ha bisogno di una struttura più nuova“.

Siamo in attesa – ha continuato – di notizie dal Milan ma noi rimaniamo disponibili a condividere delle idee per San Siro“.

Alessandro Antonello su Icardi: “Pedina fondamentale, discuteremo il rinnovo”

Alessandro Antonello ha parlato della grana rinnovo Mauro Icardi: “Abbiamo sempre ribadito che è il nostro capitano e rimane una pedina fondamentale. Ha accolto i nuovi arrivati come un vero leader e nelle prossime settimane discuteremo il rinnovo“.

INTER
INTER

Altre novità per il prolungamento di Maurito arrivano dal Corriere della Sera. Il quotidiano italiano ha scritto di possibili incontri tra l’entourage dell’argentino e la dirigenza nerazzurra dopo il 15 luglio, data fissata per la scadenza della clausola rescissoria di 110 milioni di euro, valida solo per l’estero.

Non ci dovrebbero essere grandi colpi di scena per i tifosi nerazzurri con il club meneghino che sembra intenzionato a sacrificare qualche pedina per cercare di far quadrare i conti in chiave Champions e confermare una delle pedine fondamentali per le prossime stagioni. Nelle prossime settimane potrebbe arrivare l’ufficialità del rinnovo di Mauro Icardi che è pronto a prendersi sulle spalle i suoi compagni.

fonte foto copertina https://it.wikipedia.org/wiki/Stadio_Giuseppe_Meazza#/media/File:San_Siro_Stadium_(Meazza)_panorama_empty.jpg

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 10-07-2018

Francesco Spagnolo

X