Le dichiarazioni di Giacomo Bonaventura nel post partita di Milan-Juventus in zona mista: “Ora abbiamo davanti due partite fondamentali”.

ROMA – Nel post partita di Juventus-Milan il centrocampista rossonero, Giacomo Bonaventura, ha parlato ai nostri microfoni in zona mista. Il numero 5 rossonero si è detto soddisfatto per la finale conquistata, ovviamente meno per il risultato che lo stesso Jack ha definito bugiardo alla luce di una prestazione convincente per almeno cinquanta minuti. Poi la sfortuna e Donnarumma ci hanno messo del loro anche se Bonaventura, così come fatto da Gattuso, ha difeso a spada tratta il giovane estremo difensore rossonero: “Sconfitta? La colpa non è solo di Donnarumma ma di tutti. È chiaro che quando giochi contro la Juventus devi sbagliare il meno possibile. Ora bisogna tirare su la testa e pensare alle prossime due partite che sono importantissime“.

Giacomo Bonaventura
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/ACMilan

Juventus-Milan, Giacomo Bonaventura: “Ora abbiamo di fronte due partite fondamentali”

“Sono due partite fondamentali. Il nostro obiettivo è di tornare in Europa League. Sono due avversari forti, non della stessa caratura della Juventus ma non possiamo permetterci errori”.

Quando la Juve ci ha fatto il primo gol abbiamo reagito con poca veemenza però penso che alla la lunga la Juve abbia meritato. Noi siamo una squadra giovane, stasera ci abbiamo provato ma purtroppo non ci siamo riusciti”.

“La partita ci deve dare rabbia per affrontare le prossime due. Possiamo fare bene e dobbiamo concentrarci per preparare al meglio le sfide“.

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 10-05-2018


Juventus-Milan, Massimiliano Allegri in conferenza stampa: “Faccio i complimenti ai ragazzi”

Seconde squadre, Costacurta annuncia: “Via dall’anno prossimo”