“Grazie a Dio, in Spagna ho ritrovato la felicità”. Carlos Bacca lancia segnali inequivocabili dal ritiro della sua Nazionale: il giocatore vuole rimanere al Villarreal.

Mercato Milan, Carlos Bacca non ha alcuna intenzione di tornare in rossonero. La punta colombiana ha un contratto fino al 2020 con la società di via Aldo Rossi, ma non sembra affatto tentato dall’idea di ritornare a Milanello. Anzi…

El Peluca ha rifilato l’ennesima stoccata al Milan, esternando ancora una volta la sua voglia di rimanere al Villarreal, squadra che lo ha accolto a braccia aperte (ma in prestito) la scorsa estate.

“Devo dire grazie al Villarreal se sono ai Mondiali – ha dichiarato ai microfoni del quotidiano AS – ci tenevo tantissimo. Al Milan non ero più nella mia forma migliore, ho ritrovato la felicità e il buon gioco in Spagna, grazie a Dio”.

Cessione Carlos BACCA Milan-Lazio 2-0

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Milan,Carlos Bacca vuole restare al Villarreal

L’ex Siviglia, dunque, spera di proseguire la sua avventura nella Liga, ovviamente con la maglia del Sottomarino Giallo. Il problema, però, è che il club spagnolo ritiene eccessiva la cifra fissata per il suo riscatto (15.5 milioni di euro).

Il Villarreal vorrebbe tenere il calciatore, ma vorrebbe anche uno sconto da parte del Milan. I vertici rossoneri, però, almeno per il momento, non sembrano intenzionati a concederlo.

La fase di stallo è servita. Con ogni probabilità, le parti si riaggiorneranno dopo il Mondiale. Nel frattempo, Bacca continua a spendere parole al miele per gli spagnoli, riservando al contempo le solite stoccate al Milan.

Ecco un video con alcune giocate di Carlos Bacca:

https://www.youtube.com/watch?v=KvWLhN6AhQc

Riproduzione riservata © 2022 - NM

milan

ultimo aggiornamento: 30-05-2018


Tagliavento: “Il gol di Muntari il mio errore più evidente”

Milan, José Mauri verso l’addio