La Casellati da Cernobbio: “L’Italia è stata lasciata da sola”

Il presidente del Senato, Elisabetta Casellati, da Cernobbio: “Sulla questione dei migranti ci siamo sentiti abbandonati”.

CERNOBBIO (COMO) – È stata un’altra giornata intensi di lavoro a Cernobbio. Tra i presenti anche il presidente del Senato, Elisabetta Casellati, che ha puntato il dito contro l’Unione Europea: “Sui migranti l’Italia è stata lasciata da sola. Non si può affrontare un fenomeno di tale portata senza il coinvolgimento dell’intera comunità internazionale. L’Europa è molto attenta al rispetto dei bilanci ma sull’applicazione dell’accordo per i ricollocamenti è stata l’assente ingiustificata“.

Il numero uno di Palazzo Madama ha parlato anche della questione lavoro: “Si tratta – ha sottolineato – di un’emergenza nazionale. C’è una tassazione inaccettabile e bisogna trovare una soluzione. Servono delle riforme necessarie per cercare di rilanciare il Paese. Abbiamo il compito di pensare di realizzare politiche di medio e lungo periodo. L’Italia deve recuperare le risorse e di conseguenza restituire la competitività alla produzione si può e si deve fare, con una riforma della fiscalità da accompagnare con uno snellimento dell’apparato statale“.

Di seguito il video con alcune parole della Casellati da Cernobbio

Cernobbio, il ministro Tria: “Faremo una Manovra equilibrata”

A Cernobbio è intervenuto anche il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, che ha fatto il punto della situazione dopo il summit di Vienna: “In questo momento – ha ribadito riportato da Repubblicaè inutile cercare i 3 miliardi di deficit se poi questi si perdono sul mercato. Siamo al lavoro per fare una Manovra equilibrata senza rincorrere il tutto e subito“.

Giovanni Tria
Giovanni Tria (fonte foto https://twitter.com/Adnkronos)

Di seguito il video con le dichiarazioni del ministro dell’Economia, Giovanni Tria, da Cernobbio

fonte foto copertina https://twitter.com/Adnkronos

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 09-09-2018

Francesco Spagnolo

X