Recovery Fund, il premier Conte su Facebook: “Tante questioni che non riusciamo a sciogliere”.

BRUXELLES (BELGIO) – In una pausa dei lavori a Bruxelles, il premier Conte in un video su Facebook ha fatto il punto sulla discussione sul Recovery Fund: “Il negoziato è in una fase di stallo. Si sta rivelando più complicato del previsto, sono tante le questioni sul tavolo che non riusciamo a risolvere. Serve una risposta solida e robusta per cercare di rilanciare l’Europa“.

Conte: “Situazione complessa”

Una soluzione che difficilmente sarà trovata in poco tempo: “In questo momento si stanno giocando molteplici partite. Si tratta di una situazione molto complicata. Bisogna trovare una sintesi, perché è nell’interesse di tutti“.

Poi ancora un passaggio sul Recovery Fund: “Alcuni Paesi mettono in discussione i fondi per i sussidi. Ci sono da valutare anche alcuni aspetti procedurali per quanto riguarda le verifiche dell’attuazione del programma. Aspetti che si riferiscono la distribuzione delle competenze tra Commissione, Consiglio e Parlamento“.

Una discussione che continuerà nelle prossime ore per cercare di arrivare ad una soluzione. Anche se non sarà per nulla semplice riuscire a trovare un compromesso nel giro di poco tempo.

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Il braccio di ferro con l’Olanda

La seconda giornata dei lavori si è aperta con la nuova proposta di Michel. La cifra del Recovery Fund resta di 750 miliardi con il budget a fondo perduto che vede una riduzione di 50 miliardi (da 500 a 450).

Una proposta che soddisfa l’Olanda anche se dall’Italia sono stati avanzati dei dubbi. Il premier Conte nei suoi interventi ha ribadito il bisogno di non abbassare le risorse decise per il rilancio dell’Unione Europea. Saranno ore decisive per il futuro di questa trattativa con la soluzione che non sembra essere immediata. E il rischio di un rinvio è molto alto visto che l’accordo, al momento, non c’è.

Un aggiornamento in diretta da Bruxelles 🔴

Pubblicato da Giuseppe Conte su Sabato 18 luglio 2020

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Giuseppe Conte politica primo piano recovery fund

ultimo aggiornamento: 18-07-2020


Il presidente Mattarella nomina Sami Modiano Cavaliere di Gran Croce

Azzolina replica ai sindacati: “Organici e risorse ci sono. La scuola riapre il 14 settembre”