Il sospetto di Di Maio sulla Lega: qualcuno rimpiange Berlusconi

Di Maio: Parte della Lega ha nostalgia di Berlusconi

Il sospetto di Luigi Di Maio sulla Lega: Credo che qualcuno abbia nostalgia dei governi con Berlusconi. Poi assicuro: Il governo andrà avanti altri quattro anni.

Intervenuto ai microfoni di Radio Anch’io, Luigi Di Maio è tornato a parlare dei suoi dubbi legati alla lealtà della Lega. Se da una parte il leader pentastellato si dice convinto del fatto che il governo possa durare altro quattro anni, dall’altra si dice certo – o quasi – del fatto che qualche leghista rimpianga Berlusconi.

Luigi Di Maio: Parte della Lega ha nostalgia dei governi con Berlusconi

Nel corso della sua intervista radiofonica, Luigi Di Maio ha parlato della situazione del governo tornando a sottolineare i suoi dubbi sulla Lega. Già nelle scorse ore il leader pentastellato aveva espresso forti dubbi sull’alleato di governo temendo che Salvini voglia far cadere il governo in seguito al risultato delle elezioni europee.

“Io credo che parte della Lega abbia nostalgia dei governi con Berlusconi”, ha chiosato Di Maio ai microfoni di Radio Anch’io.

Lauigi Di Maio e Matteo Salvini
Roma 01/06/2018 – giuramento Governo Italiano / foto Insidefoto/Image nella foto: Luigi Di Maio-Matteo Salvini

Di Maio: In Italia non cambierà niente dopo le Europee

Ai microfoni di Mattino Cinque Luigi Di Maio ha invece parlato della situazione politica dopo il voto del 26 maggio.

“Lunedì non cambia niente al Governo perché si vota per l’Europa. Se ci danno forza cambiamo l’Europa finalmente. In Italia non cambia nulla: anche se la Lega vincerà, come sembra, non chiedo un ministro o una poltrona in più. E spero che i toni si abbassino”.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

Elezioni Europee, Silvio Berlusconi ‘chiama’ Salvini nel Ppe della Merkel

Il Cavaliere anche nella sua ultima intervista a Porta a Porta si è detto convinto di poter riprendere un dialogo con il leader della Lega, convincendolo innanzitutto a entrare nella coalizione del Ppe per cambiare l’Europa.

ultimo aggiornamento: 22-05-2019

X