Il vicepresidente della Commissione Europea, Valdis Dombrovskis, attacca l’Italia: “Il PIL può scendere anche sotto lo 0,2%”.

BUCAREST (ROMANIA) – La tensione continua ad essere molto alta tra Italia e Unione Europea. Nonostante i vari incontri avuti nei mesi precedenti, da Bruxelles continuano ad esserci ‘stoccate‘ contro l’economia italiana. L’ultimo a surriscaldare ancora di più gli animi è stato Valdis Dombrovskis che da Bucarest fa una nuova previsione sul PIL del nostro Paese.

Per quanto riguarda il 2019 – dichiara in conferenza stampa a margine dell’Eurofin e riportato da Il Giornale l’economia ha rallentato e la stima di +0,2% delle previsioni economiche potrebbe essere anche più bassa. Dobbiamo vedere che implicazioni avrà sul bilancio“.

Valdis Dombrovskis
Valdis Dombrovskis (fonte foto https://www.facebook.com/VDombrovskis/)

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

PIL, Dombrovskis incontra Tria: “Ho chiesto al ministro di rispettare le regole del Patto di stabilità e crescita”

Nella conferenza stampa il vice presidente della Commissione Europea è ritornato anche sull’incontro avuto con il ministro Tria: “C’è stato un colloquio – conferma – riguardo alla preparazione del Def e la Commissione ha chiesto di nuovo al governo italiano di essere rispettoso delle regole del Patto di stabilità e di crescita. Da parte del ministro ho ricevuto delle rassicurazioni sulle intenzioni della maggioranza ma non posso anticipare i numeri prima che lo facciano da Roma. In ogni caso l’intenzione dell’esecutivo indicata dal Ministero preposto è questa“.

Bruxelles aspetta i risultati del Def prima di fare una nuova stima sulla crescita italiana nel 2019. Dombrovskis anticipa possibili ulteriori tagli che potrebbero portare il PIL a zero o anche al segno meno. Ma da parte del governo italiano c’è sempre fiducia in una crescita più robusta nella seconda parte dell’anno. Si tratta naturalmente di ipotesi che devono essere confermate con il passare dei mesi. Intanto l’Unione Europea lancia una nuova ‘stoccata’ alla maggioranza e all’economia del nostro Paese che sembra sempre più in difficoltà.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/VDombrovskis/

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 07-04-2019


Accordo Vodafone-sindacati: solidarietà per salvare mille posti di lavoro

Dl Crescita, assunzioni più facili negli enti locali