Paolo Gentiloni all’Europa: “Si fa fatica a tradurre le ambizioni in passi avanti”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Presente alla conferenza ‘State of Union’ il premier italiano, Paolo Gentiloni, ha lanciato un monito all’Europa: “Si sta vivendo un momento di incertezza”.

FIESOLE (FI) – Seconda giornata alla conferenza europea ‘State of Union‘, in corso a Fiesole, paesino in provincia di Firenze. Tra gli ospiti odierni troviamo anche il premier italiano Paolo Gentiloni: “L’Europa – dichiara il presidente del Consiglio – sta vivendo un momento di incertezza dove si fa fatica a tradurre le ambizioni in passi avanti concreti“.

Dopo la stagione buia – continua – c‘è stato un momento di crescita mentre ora si vive un periodo di indecisione che sicuramente non fa bene all’UE“.

PAOLO GENTILONI G7
PAOLO GENTILONI

Paolo Gentiloni alla conferenza ‘State of the Union’: “La stagione della condivisione in Europa non sembra arrivare mai”

Il premier italiano parla anche dell’Italia: “Alcuni Paesi – sottolinea – sono stati dipinti come gaudenti spreconi ma molti di questi hanno fatto uno sforzo consistente per uscire dal rischio economico. Quel periodo è stato vissuto come un tempo di mancata solidarietà. E proprio la stagione della condivisione non sembra mai arrivare in Europa, mentre quella del rischio è sempre tra di noi“.

Durante il suo intervento Paolo Gentiloni ribadisce che “le risposte sovraniste non sono solo sbagliate ma illusorie anche se sappiamo che il contagio di queste illusioni è andato avanti“. “Non parlo – specifica – solo dei fenomeni come il Gruppo Visegrad ma anche del risultato elettorale italiano“.

In conclusione il presidente del Consiglio lancia un appello anche agli Stati Uniti: “Ci aspettiamo – sottolinea – dai nostri alleati americani un’esecuzione permanente non a tempo. Dobbiamo trovare forme di intesa e compromesso con gli USA“.

Il video con l’intervento di Paolo Gentiloni alla conferenza europea ‘State of the Union’

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 11-05-2018

Francesco Spagnolo