Le dichiarazioni di Simone Inzaghi nel post partita di Fiorentina-Lazio: “Sono arrabbiato e deluso. Non abbiamo il tempo di fermarci”.

FIRENZE – La Lazio esce con un pareggio dal ‘Franchi’ di Firenze. Un punto che serve a poco visto che le altre davanti corrono ed ora l’accesso all’Europa si fa sempre consapevole. Ne è consapevole Simone Inzaghi che nel post partita analizza il match ai microfoni di Sky Sport: “Sono molto arrabbiato – dichiara deluso il tecnico biancoceleste – perché la squadra gioca bene nel primo tempo ma nel secondo non riusciamo a ripetere la stessa prestazione. Il risultato non mi soddisfa, dopo una partita giocata in quel modo nella prima frazione meritavamo qualcosa in più. Non possiamo fermarci perché le altre non ci aspettano. Abbiamo incontrato una squadra in forma e nella ripresa abbiamo perso il ritmo“.

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi (fonte foto https://twitter.com/OfficialSSLazio)

Fiorentina-Lazio, Simone Inzaghi nel post partita: “Terracciano in stato di grazia. Questo pareggio non ci serve ma continuiamo a credere in quello che facciamo”

Un risultato che non soddisfa Simone Inzaghi visto l’andamento della partita: “Strakosha non ha fatto neanche una parata mentre Terracciano era in serata di grazia. Siamo andati cinque volte al tiro e non siamo riusciti a sfruttare le occasioni. In difesa ci siamo comportati bene ma abbiamo preso un gol per un contrasto perso sulla fascia. Il gioco mi soddisfa ma il risultato no visto che il pareggio non serve a nulla. Dobbiamo continuare a credere in quello che stiamo facendo“.

Conclusione finale sulla prestazione di Correa: “I margini di miglioramento sono enormi perché stiamo parlando di un ragazzo molto giovane. Lui si mette sempre a disposizione della squadra ma deve assolutamente alzare un po’ la sua media gol. Stiamo parlando di un giocatore i grande qualità e per questo deve migliorare in fase realizzativa per essere completo“.

fonte foto copertina https://twitter.com/OfficialSSLazio

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 10-03-2019


Serie A, 1-1 tra Fiorentina e Lazio: al vantaggio di Immobile risponde Muriel

Derby, il Milan spera di avere Gattuso in panchina. Domani la decisione del Giudice Sportivo