Lazio-Empoli, Simone Inzaghi nel post partita: “Bravi a soffrire, vittoria importante”

Le dichiarazioni di Simone Inzaghi nel post partita di Lazio-Empoli: “Bene nel primo tempo, siamo un po’ calati nella ripresa”.

ROMA – Nel post partita di Lazio-Empoli il tecnico dei biancocelesti, Simone Inzaghi, ha analizzato la prestazione della sua squadra: “Bene nel primo tempo dove potevamo segnare più di un gol. Nella ripresa abbiamo pagato un po’ di stanchezza ma siamo stati davvero bravi a soffrire senza subire troppo. Nelle ultime due partite abbiamo conquistato sei punti importanti, sono contento della prestazione dei ragazzi, anche di quelli subentrati“.

Sulla rosa – “Abbiamo vinto due partite grazie ai gol di Caicedo. Lui è un professionista esemplare e queste sono le risposte che dà quando lo chiamo in causa. Sostituire Immobile non è semplice ma Felipe è una garanzia. Lo scorso anno è stato criticato ingiustamente“.

Lazio-Empoli
Lazio-Empoli (fonte foto https://twitter.com/OfficialSSLazio)

Lazio-Empoli, Simone Inzaghi nel post partita: “Siamo in lotta su tutti i fronti. Immobile recupera per Siviglia”

Simone Inzaghi si sofferma anche sulla differenza con l’anno scorso: “Quest’anno lottiamo in partite che la scorsa stagione avremmo vinte con maggiore scarto. Ma sono contento della risposta dei ragazzi e siamo in lotta tutti insieme“.

Sul rigorista – “I rigoristi sono Immobile e Luis Alberto ma stasera anche Lulic, Romulo e Correa potevano batterli. Avevamo parlato con Caicedo e mi aveva dato disponibilità. Sia lui che Correa sono attaccanti che vogliono segnare. Si erano presi una bella responsabilità, sono contento“.

Sulle caratteristiche della Lazio – “Questo è un gruppo unito che vuole arrivare fino in fondo in tutte le competizione. Malgrado mancassero giocatori importanti, abbiamo saputo soffrire. All’andata avevamo faticato contro queste due squadre, dimostrando di essere una squadra matura“.

Sugli infortunati – “Immobile e Luis Alberto dovrebbero recuperare per il Siviglia. Da valutare Milinkovic, Caicedo e Correa che non sono usciti nelle migliori condizioni. Sicuramente abbiamo una settimana di tempo per preparare la sfida contro gli spagnoli“.

fonte foto copertina https://twitter.com/OfficialSSLazio

ultimo aggiornamento: 07-02-2019

X