Le dichiarazioni di Moreno Longo nel post partita di Inter-Frosinone: “Abbiamo fatto bene per un’ora, poi ci siamo disuniti e rischiato molto”.

MILANO – Soddisfatto a metà Moreno Longo nel post partita di Inter-Frosinone ai microfoni di Sky Sport: “Il risultato è ineccepibile. Noi dobbiamo essere contenti per quanto fatto nella prima ora di gioco ma sicuramente dobbiamo trovare maggiore continuità nell’arco della partita. Nel finale ci siamo disuniti un po’ troppo e abbiamo rischiato di subire molti gol”.

Sulla sua squadra – “In estate abbiamo fatto una rivoluzione e proprio per questo motivo abbiamo faticato nelle prime giornate. Il passaggio dalla B alla A ci ha creato qualche problema ma dalla quinta giornata siamo riusciti ad invertire il trend che ci fa ben sperare per il prosieguo della stagione“.

Moreno Longo
Moreno Longo (fonte foto https://twitter.com/Frosinone1928)

Inter-Frosinone, Moreno Longo nel post partita

Moreno Longo si sofferma sull’importanza di queste partite: “Sia qui che a Torino siamo riusciti a capire che la squadra sta crescendo sia in autostima che in convinzione. Quando si affrontano certe squadre bisogna essere bravi a non disunirci e centrare l’impresa. Ma la salvezza passa dalle sfide contro le nostre dirette concorrenti: quelle non vanno sbagliate“.

Sul campionato – “Rispetto all’anno scorso il livello si è alzato. In lotta per la salvezza ci siamo cinque-sei squadre ma sicuramente SPAL, Empoli, Udinese e Bologna hanno un organico molto forte e quindi la volata finale si deciderà sui dettagli. Oggi non siamo stati bravi a sfruttare il momento positivo mentre loro sono riusciti a segnare forse nel periodo migliore. Bisogna crescere“.

fonte foto copertina https://twitter.com/diegofornero

TAG:
calcio news Inter

ultimo aggiornamento: 24-11-2018


Inter-Frosinone, Spalletti: “Vinto col bel gioco”

2017/18, Lazio-Milan 4-0: poker biancoceleste, rossoneri al tappeto