Di Maio: “Riabilitazione Berlusconi? Non cambia nulla”

Governo – Luigi Di Maio: “La riabilitazione di Silvio Berlusconi non cambia nulla nella trattativa con la Lega”.

Intercettato dai microfoni dei giornalisti che lo hanno atteso alla stazione Centrale di Milano, dove si è recato per incontrare il leader della Lega Matteo Salvini, Luigi Di Maio ha commentato la notizia della riabilitazione di Silvio Berlusconi, nuovamente candidabile dopo lo stop che gli era stato imposto.

Luigi Di Maio su Silvio Berlusconi: “Non cambia nulla nella trattativa con la Lega”

Cambia qualcosa dopo la riabilitazione di Silvio Berlusconi? Assolutamente no, la ‘riabilitazione di Silvio Berlusconi non cambia alcunché nella trattativa per il governo fra M5S e Lega. La trattativa sul contratto di governo va avanti perché l’obiettivo è di portare i migliori risultati per i cittadini‎. Prendiamo atto di questa notizia ma la mia considerazione non cambia“, ha detto Di Maio continuando a mantenere le distanze dal leader di FI che, almeno in linea teorica, potrebbe tornare in corsa per la carica di premier.

Centrodestra
Centrodestra (fonte foto https://www.facebook.com/SilvioBerlusconi/)

Governo: proseguono le trattative tra Lega e M5s

Proseguono intanto le trattative tra la Lega e il Movimento 5 stelle, chiamati a consegnare a Sergio Mattarella un piano di Governo condiviso e affidabile.

I due leader hanno chiesto e ottenuto una proroga che scadrà il prossimo lunedì, quando il capo dello Stato dovrà decidere se affidare il mandato esecutivo al candidato che dovrebbero proporre Salvini e Di Maio oppure dare il suo via libera alla costituzione di un Governo tecnico che possa guidare il paese fino alle prossime elezioni.

ultimo aggiornamento: 12-05-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X