Portogallo-Italia, le dichiarazioni di Roberto Mancini nel post partita

Portogallo-Italia, Roberto Mancini: “Dobbiamo limitare gli errori”

Le dichiarazioni di Roberto Mancini nel post partita di Portogallo-Italia ai microfoni di RAI Sport: “I ragazzi hanno dato tutto quello che avevano”.

LISBONA (PORTOGALLO) – Una sconfitta che brucia per l’Italia di Roberto Mancini che ritorna da Lisbona senza punti. Al termine del match il c.t. azzurro ha commentato il k.o. ai microfoni di RAI Sport: “Gli errori li commettiamo e dobbiamo cercare di limitarli. Sicuramente i ragazzi hanno messo in campo tutto quello che avevano ma dobbiamo trovare soluzioni per ritornare a vincere. Rispetto alla partita contro la Polonia davanti siamo riusciti a tenere più palle anche perché eravamo con due attaccanti. Bisogna continuare a crescere per cercare di conquistare i tre punti“.

Roberto Mancini nel post partita Portogallo-Italia: “A ottobre sarà una squadra diversa”

Roberto Mancini si è soffermato sulla squadra giovane: “Sicuramente per molti di loro queste partite hanno difficoltà perché sono esordienti ma non deve essere una scusante. Nelle prossime uscite la gamba migliorerà e sicuramente questa è una cosa positiva ma bisogna lavorare per cercare delle soluzioni per segnare e vincere le partite. Questo è un problema che va risolto nel più breve tempo possibile, perché i tre punti sono fondamentali“.

Roberto Mancini Italia Giovanni Branchini
Roberto Mancini Italia

Un Mancini soddisfatto a metà dopo la sconfitta con il Portogallo. Un mese per cercare delle nuove soluzioni per una squadra che non riesce più a segnare, se non su calcio di rigore. La strada giusta va trovata il prima possibile perché il rischio di retrocessione nella UEFA Nations League potrebbe diventare ben presto realtà.

fonte foto copertina https://twitter.com/Vivo_Azzurro

ultimo aggiornamento: 10-09-2018

X