Portogallo, le dichiarazioni di Mario Draghi fanno scendere lo spread

Mario Draghi ‘in soccorso’ dell’Italia, scende lo spread, vola la Borsa

Spread in calo dopo le parole di Mario Draghi in Portogallo. Sorride anche la Borsa di Milano. Di Maio: C’è sfiducia nei confronti del nostro governo.

Le dichiarazioni del presidente della Bce Mario Draghi aiutano l’Italia facendo calare lo spread, altissimo da giorni a discapito delle casse dello Stato.

Mario Draghi, il punto sulla situazione economica in Europa

In Portogallo per l’incontro delle Banche Centrali, Mario Draghi ha fatto il punto sull’Europa riuscendo a tranquillizzare i mercati nonostante le tante criticità e le questioni aperte. Inclusa quella italiana.

Il programma di acquisto di asset ha ancora uno spazio considerevole. In assenza di un miglioramento, al punto che sia minacciato il ritorno di un’inflazione sostenibile ai livelli desiderati, sarà necessario un ulteriore stimolo“.

Mario Draghi
fonte foto https://twitter.com/ecb

Ulteriori tagli dei tassi e misure per mitigare qualsiasi effetto collaterale continuano a far parte degli strumenti a nostra disposizione”.

“Guardando in avanti, lo scenario dei rischi rimane negativo, e gli indicatori per i prossimi trimestri indicano una debolezza persistente. Non si sono dissipati quei rischi evidenti durante tutto lo scorso anno, in particolare i fattori geopolitici, la crescente minaccia del protezionismo e le vulnerabilità dei mercati emergenti”.

Gli effetti delle parole di Mario Draghi sul mercato europeo

Le parole di Mario Draghi hanno avuto un effetto positivo facendo registrare un miglioramento della situazione sul panorama europeo. Sorride anche l’Italia che vede la Borsa di Milano con il segno positivo.

Luigi Di Maio: Lo spread alto è un pregiudizio nei confronti del nostro governo

Di spread (cos’è e come monitorarlo) ha parlato anche Luigi Di Maio. il quale ha denunciato una diffusa sfiducia nei confronti del Movimento Cinque Stelle e della Lega. Un atteggiamento diffidente, alimentato anche da Bruxelles, che ha portato a una crescita esponenziale dell’indice.

“Lo spread è importante, però da quando ci siamo insediati, da quando abbiamo giurato al Quirinale, lo spread si è impennato e questo è un pregiudizio nei confronti del nostro governo”

ultimo aggiornamento: 18-06-2019

X