Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è ritornato sulla questione della libertà di stampa: “L’articolo 21 è tutelato dalla Costituzione”.

MERANO (BOLZANO) – Viaggio in Alto Adige per il presidente Sergio Mattarella che ha presenziato alla festa per i 130 anni della società Athesia. Nel suo discorso il Capo dello Stato ha toccato argomenti molto delicati come libertà di stampa e razzismo: “La nostra Costituzione – riporta il sito di Repubblicaprevede la tutela sia dell’articolo 21 che dell’articolo 6. Questo rapporto tra tutela delle minoranze e la libertà di stampa è molto importante per la Repubblica“.

Sergio Mattarella
fonte foto http://www.quirinale.it/elementi/17748

Sergio Mattarella sull’Unione Europea: “Sono sicuro che ci sarà una crescita comune”

La tutela delle minoranze – continua il Capo dello Stato – è una ricchezza per la Repubblica come anche la libertà di stampa. Per cercare di soddisfare in maniera efficiente questi due articoli c’è bisogno del sostegno dello Stato. Questi elementi sono anche parte essenziale della cittadinanza europea che emerge con forza da queste terre. Le montagne molto spesso sono viste come una divisione ma sono cerniera che unisce tante aree d’Europa“.

Nel suo intervento Mattarella si sofferma anche sull’Athesia: “Questa azienda ha una lunga storia e adesso è proiettata in vari settori e attività nella dimensione europea. È una condizione emblematica verso l’evoluzione della nostra integrazione e verso il comune futuro“.

Il presidente della Repubblica ha parlato anche del rapporto con l’Unione Europea: “L’integrazione nell’UE ha messo in comune il futuro dei suoi popoli, consentendo di cancellare le frontiere. L’integrazione ha creato una prospettiva crescente che mette in comune tutti i popoli europei anche se ciascuno con la propria identità ma tutti accomunati da una crescita comune“.

Di seguito il video con il discorso di Sergio Mattarella

fonte foto copertina http://www.quirinale.it/elementi/19059

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Emergenza rifiuti, vertice dei ministri a Caserta

Governo, 14 euro di aumento per i docenti. Il comitato: non ci siamo