Brexit, accordo sempre lontano. May: “Restano dei nodi da risolvere”

L’accordo sulla Brexit sembra sempre più lontano. Tusk apre all’intesa: “Bisogna essere fiducioso e determinati”.

LONDRA (INGHILTERRA) – Saranno giorni fondamentale i prossimi per quanto riguarda la Brexit. Nell’ultimo weekend c’è stato un vertice straordinario in attesa del summit di mercoledì 17 e giovedì 18 che sarà decisivo per trovare l’accordo tra Inghilterra e Unione Europea.

Nella lettera inviata ai leader il presidente del Consiglio Europeo, Donald Tusk, ha confermato la sua “fiducia sull’intesa perché c’è volontà da entrambi le parti di continuare i negoziati. Allo stesso tempo bisogna preparare l’UE per uno scenario di non accordo, che è più possibile come mai prima ad ora“.

PX austerity

Brexit, il pensiero della May: “Passi avanti ma ancora tanto da fare”

La leader britannica, Theresa May, ha fatto il punto della situazione sulla Brexit alla Camera dei Comuni: “Sono stati fatti dei passi in questi giorni ma restano da risolvere dei problemi seri. Questo è tempo di mantenere la mente fredda per continuare i negoziati con l’Europa. Non accetteremo l’accordo sull’Irlanda del Nord che minacci l’integrità territoriale britannica e i legami fra noi e Belfast“.

Inoltre – conclude la May il meccanismo di backstop preteso dall’UE per mantenere il confine aperto tra Irlanda del Nord e del Sud non può essere a termine. Sono convinta che l’accordo si può raggiungere ma soprattutto nessuna delle due parti vuole chiudere con una fumata nera“.

Fiducioso anche il ministro degli Esteri, James Hunt, che all’arrivo a Lussemburgo ha espresso il suo pensiero sulla Brexit: “Possiamo farcela ma entrambi dobbiamo metterci la buona volontà. L’accordo secondo me sarà trovato ma non sappiamo se ora oppure più in là. La cosa che vi posso assicurare è che tutti stiamo lavorando duramente. Questo è un periodo non facile ma sono stati fatti dei passi enormi ma ci sono un paio di questioni risolte“.

fonte foto copertina https://twitter.com/10DowningStreet

ultimo aggiornamento: 15-10-2018

X