Mirabelli: “Gattuso ha grandi qualità sia umane che tecniche”

Le parole di Mirabelli in vista del rinnovo del tecnico rossonero.

Il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli ha parlato riguardo il nuovo tecnico del Milan, Gennaro Gattuso, utilizzando parole di grande ammirazione verso il nuovo allenatore sempre più verso la permanenza sulla panchina rossonera. In primis ha voluto spiegare il motivo per il quale il rinnovo non è ancora stato firmato:

Non c’è nessun problema. Già da tanti mesi, voi pensavate quando abbiamo preso Gattuso fosse un traghettatore. Non ci avete mai sentito dire una cosa del genere. Noi pensavamo di aver trovato l’allenatore giusto per il Milan, conoscevamo quali fossero le sue qualità umane e tecniche. Dobbiamo ringraziare la nostra proprietà, ci lascia lavorare. Devo ringraziare Fassone perché per me è un grande dirigente. Sa fare, soprattutto, i suoi collaboratori. Distingue bene i ruoli.

Quando abbiamo fatto la scelta di prendere Gattuso, non fu semplice in quel momento fare una cosa del genere, ma grazie al sostegno di Fassone e della società ci siamo riusciti. C’è da non vedere nulla, solo da trovare il momento di farlo. Non c’è nessun tipo di discorso di aspettare niente e nessuno. Abbiamo un grande rapporto. Si è aggiunto Rino. Mi sento in mezzo, mi lasciano tranquillo perché ho due fenomeni. Mi sento protetto da Fassone per quanto gli riguarda e da Gattuso per quelle che sono le sue competenze. Mi sento fortunato ad essere in questa situazione

Gennaro Gattuso

Dove sarebbe il Milan con Gattuso da inizio stagione?

Infine il direttore ha risposto alla domanda inerente a cosa sarebbe accaduto con Gattuso dall’inizio della stagione, mostrando molta riconoscenza e ammirazione verso “ringhio”, ma riconoscendo anche il lavoro dell’ex tecnico rossonero Montella ora al Siviglia:

Gattuso sa dare tanto sotto tantissimi aspetti. Ci sono dei tempi. In quel momento noi avevamo Montella. Le cose non sono andate come pensavamo. Abbiamo messo tante difficoltà a questo allenatore giovane. Eravamo convintissimi delle qualità di questo ragazzo e avevamo paura di poterlo bruciare. Lo considero un allenatore già vecchio, nel senso positivo. Capisce tante dinamiche, gestisce tante cose da allenatore importante. Per me diventerà tra i top allenatori, lui sarà uno di quelli”.

Dichiarazioni che lasciano intravedere tanta speranza nella società, il gruppo lavora verso una sola direzione, il successo. Gattuso ha fiducia da parte di tutto lo staff e dei suoi tifosi, il rinnovo è solo una formalità.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 29-03-2018

Matteo Rivarola

X