Roma-Atalanta, Eusebio Di Francesco: “Dobbiamo stare più attenti”

Le dichiarazioni di Eusebio Di Francesco nel post partita di Roma-Atalanta ai microfoni di Sky Sport: “Per diventare una grande squadra, non possiamo permetterci disattenzioni”.

ROMA – Soddisfatto a metà Eusebio Di Francesco al termine di Roma-Atalanta: “Nel primo tempo – ha dichiarato ai microfoni di Sky Sporteravamo troppo brutti per essere veri. Avrei fatto 7 cambi e non solo due. Nel finale ci siamo allungati troppo, concedendo molto agli avversari. Chiedo maggiore attenzione ai ragazzi, solamente così si diventa una grande squadra“.

Il tecnico giallorosso ha esaltato gli avversari: “Hanno una condizione fisica strepitosa e la differenza nel primo tempo si è vista. Noi eravamo troppo lenti e i difensori non accorciavano nei momenti giusti. Manolas ha sofferto molto Zapata“.

Eusebio Di Francesco nel post partita di Roma-Atalanta: “Pastore ha messo in campo la qualità. Florenzi? Il gol lo abbiamo provato in allenamento”

Eusebio Di Francesco si è soffermato sulla prestazione di Javier Pastore: “Ha messo in campo la qualità che gli ho chiesto, quando gioca tra le linee può fare la differenza. Io non sono fissato con il 4-3-3 ma ho il compito di mettere i miei giocatori nella posizione giusta per rendere al meglio“.

Javier Pastore
Javier Pastore (fonte foto https://twitter.com/OfficialASRoma)

Conclusione finale sul gol di Alessandro Florenzi che ha riaperto il match: “Lo abbiamo provato – ha dichiarato – molte volte in allenamento. Sapevamo che loro difendevano uomo contro uomo e noi cercavamo di liberare spazi con Dzeko“.

Un punto che lascia un po’ l’amaro in bocca ed ora la sfida contro il Milan da dentro o fuori per entrambe le squadre: un passo falso complicherebbe la situazione ai due club.

fonte foto copertina https://twitter.com/ASRomaEN

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 27-08-2018

Francesco Spagnolo

X