Napoli-Chievo, Sarri nel post: “Sembrava stregata, ma la vittoria è strameritata

Le parole di Sarri nel post partita di Napoli-Chievo: “Sono carico, il pubblico meritava una vittoria del genere“.

Al termine della gara Napoli-Chievo, vittoria fondamentale degli azzurri nella corsa scudetto, l’allenatore partenopeo, Maurizio Sarri, ha parlato ai microfoni di Premium Sport. Queste alcune delle sue dichiarazioni: “Abbiamo vinto una gara che strameritavamo di vincere. Sembrava una partita stregata. Lo dicono i numeri: 23 tiri a uno, 86 palle nell’area avversaria contro 5, ancora pali presi e palle-gol sbagliate“.

Il tecnico azzurro è più felice del solito: “Pur facendo bene, la squadra non stava arrivando al risultato. Il finale poi ha dato una logica a ciò che s’era visto. Scudetto? Vogliamo vincere le singole partite. Oggi è stato così, stavamo subendo un’ingiustizia per i numeri e alla fine abbiamo avuto la meglio“.

Le dichiarazioni di Sarri nel post Napoli-Chievo

Tra gli episodi poco felici del match un battibecco prolungato di Insigne col pubblico napoletano. Sarri minimizza così: “Mi sembra abbia fatto una discreta partita. Siamo in un momento in cui sbagliamo qualche scelta di troppo negli ultimi venti metri. La squadra crea tantissimo, ma l’ultima scelta non è la più felice in questo periodo. Ci sta però nell’ordine delle cose in un campionato così lungo“.

Sul prosieguo del campionato, però, i due gol del finale potrebbero pesare tanto: “Quando entriamo in campo vogliamo vincere sempre, contro chiunque. Spesso ce la facciamo, a volte no, com’è logico. Stavamo subendo un’ingiustizia in questa partita. La squadra ha fatto bene e macinato fino alla fine. Con il caldo non era semplice, ma questo è un buon segnale per le nostre condizioni. Sono felice per il pubblico, il San Paolo era una bolgia“.

Napoli-Chievo, Sarri: “Sono carico”

Pur vincendo, il Napoli anche oggi ha sciupato un numero importante di occasioni: “L’importante è continuare a produrre. Mi fa tanto piacere che abbiano segnato Milik e Diawara. Questo ci fa capire quanto disastroso sia stato per noi il doppio infortunio del polacco. Diawara, dopo una prima stagione da sorpresa, ha faticato un po’ quest’anno, ma oggi ero sicuro che avrebbe fatto una grande partita“.

Infine, Sarri ha parlato del suo umore: “Sono carico e soddisfatto, perché abbiamo fatto felice un pubblico così che contro una squadra di medio-bassa classifica riempie lo stadio. Questo per noi è gratificante“.

Arkadiusz Milik
Arkadiusz Milik

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 08-04-2018

Mauro Abbate

X