Inter-Lazio, le dichiarazioni di Spalletti nel post partita

Inter, Spalletti gela Icardi: deve stare fuori per come si è comportato

Le dichiarazioni di Luciano Spalletti nel post partita di Inter-Lazio: “Sconfitta pesante ma gli episodi non sono stati dalla nostra parte”.

MILANO – Il caso Mauro Icardi continua a tenere banco in casa Inter specialmente dopo la sconfitta contro la Lazio. Prima del parlare dell’ormai ex capitano Luciano Spalletti ai microfoni di Sky Sport si è confermato sulla prestazione della sua squadra: “Un k.o. – conferma – pesante perché in uno scontro diretto. Abbiamo giocato bene per larghi tratti, sfiorando il gol in diverse occasioni ma loro alla prima chance sono passati in vantaggio. Una partita decida da episodi che non sono girati dalla nostra parte. Loro sono una squadra molto ostica e peccato per le conclusioni di Brozovic e Politano che non sono riusciti a fare gol“.

Luciano Spalletti
fonte foto https://www.facebook.com/Inter/

Inter-Lazio, Spalletti alza la voce: “Umiliante mediare per fare giocare Icardi”

Luciano Spalletti ritorna a parlare anche del caso Icardi spiegando la mancata convocazione: “Per come si è comportato merita di stare fuori perché dentro uno spogliatoio ci sono degli equilibri e una credibilità. Io questa l’ho sempre avuta con i miei giocatori e la mia storia viene raccontata proprio da loro. Abbiamo perso partite peggiori con lui in campo e per cinque anni questa squadra non è andata in Champions. Non mi piace mediare per indossare una maglia perché è umiliante anche per i tifosi“.

Sulla polemica con l’avvocato di Icardi – “Una cosa impensabile. Io faccio giocare coloro che si sono comportati bene perché la differenza in questo sport la fanno davvero in pochi. Ora rientra in gruppo e poi vedremo. Dietro c’è una storia ma io devo dare la precedenza alla disciplina che è la vera forza di questo gruppo. Abbiamo vinto senza di lui e altri in questo momento meritano di giocare. Diamo la maglia ad un tifoso e vediamo se deve essere pregato per scendere in campo. Non ho fatto giocare altri anche per molto meno“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Inter/

ultimo aggiornamento: 01-04-2019

X